scavi di pompei gratis

A Pompei Terme Erotiche aperte nella “Notte dei Musei”

I sedici pannelli ‘erotici’ dello spogliatoio delle terme suburbane di porta Marina negli scavi di Pompei sono uno degli eventi speciali per la “Notte dei Musei”, programmata dal Ministero dei Beni culturali per il prossimo 15 maggio, nei siti archeologici curati dalla Soprintendenza pompeiana.

Per il secondo anno, infatti, saranno aperti dalle 20 alle 2 del mattino gli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis e Boscoreale, nel napoletano. E nel programma e’ inserita l’apertura delle terme scoperte 50 anni fa, aperte nel 2001 ma solo a piccoli gruppi di visitatori, ed ora messe in sicurezza con la costruzione di passerelle trasparenti per proteggere i mosaici dei pavimenti e oggetto di restauri a basolato ed elementi decorativi. L’impianto delle terme e’ di eta’ augustea con una piscina calda coperta e una piccola fredda; in una grotta, una cascata artificiale di acqua e un mosaico con Marte e amorini; riquadri a stucco nella decorazione del ‘frigidarium’; ma, soprattutto, i pannelli dello spogliatoio, con scene erotiche tra cui l’unico affresco pompeiano con raffigurazioni di ispirazione saffica. Questo nuovo percorso con suoni e luci, chiamato “Venere alle terme”, dura 22 minuti ed e’ riservata a gruppi di 25 persone guidati da due voci, una maschile e una femminile. Gli affreschi erotici saranno anche visibili in maniera virtuale in una ricostruzione che integrera’ le parti mancanti.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Notte dei Musei 2010, anche a Pompei si entra gratis!!

Il MiBAC promuove “La Notte dei Musei”
Per il secondo anno l’Italia aderisce all’evento europeo
Musei statali aperti gratuitamente in orario notturno il 15 maggio

Per il secondo anno il MiBAC partecipa a “La Notte dei Musei”, l’evento europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, permettendo un’emozionante ed insolita fruizione del patrimonio artistico italiano per tutti coloro che non riescono a farlo nei consueti orari di visita. Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura. Molti dei luoghi d’arte coinvolti arricchiranno la proposta organizzando eventi quali concerti, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati.

Prenota ora la tua camera al b&b Pompei Il Fauno,vicino agli Scavi di Pompei camere dotate di ogni comfort ,

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/images/upload/med/19/1273045751492_NotteMusei2010_big.jpg

Queste solo alcuni dei siti in tutta Italia, aperti gratuitamente dalle 20.00 alle 2.00:
Il castello di Piccolomini a Celano (AQ); il Museo Nazionale D’Arte Medievale a Matera, il Museo Archeologico Nazionale di Reggio Calabria, la Pinacoteca Nazionale di Ferrara, il Castello Miramare di Trieste, Palazzo Farnese a Caprarola (VT), Palazzo Reale a Genova, Museo Archeologico di Sirmione (BS), la Rocca Roveresca a Senigallia (AN), Area Archeologica di Sepino (CB), la Galleria Sabauda a Torino, Castello Svevo a Bari, il Museo Archeologico Nazionale di Cagliari, la Galleria degli Uffizi a Firenze, il Teatro Romano a Spoleto (PG), il Museo Nazionale di Villa Pisani a Stra (VE).

Di particolare rilievo la partecipazione della Regione Campania con la quale il MIBAC prosegue la proficua collaborazione per le attività di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale anche attraverso Campania Artecard, già sperimentata con successo nella recente “Settimana della Cultura”. Ben trentacinque i siti statali campani che aderiscono a “La Notte dei Musei” del 15 maggio, con apertura straordinaria gratuita dalle 20.00 alle 2.00 del mattino: dagli Scavi di Pompei, al Castello di Baia, dalla Certosa di Padula alle Grotte di Pertosa , con un fitto il calendario di eventi tra i quali “Invito a Palazzo” Reale di Napoli, la mostra del fumetto Comicon a Villa Pignatelli e le visite notturne delle aree archeologiche di Ercolano e Pompei.

CAMPANIA
Ex carcere Borbonico AVELLINO AVELLINO ore 20,00-2,00
Antiquarium di Ariano Irpino AVELLINO ARIANO IRPINO ore 20,00-2,00
Area Archeologica dell’Anfiteatro AVELLINO AVELLA ore 20,00-2,00
Area Archeologica delle Tombe Monumentali AVELLINO AVELLA ore 20,00-2,00
Antiquarium AVELLINO AVELLA ore 20,00-2,00
Parco Archeologico di Eclanum AVELLINO MIRABELLA ECLANO ore 20,00-2,00
Convento San Felice BENEVENTO BENEVENTO ore 20,00-2,00
Museo Archeologico Nazionale del Sannio Caudino BENEVENTO MONTESARCHIO ore 20,00-2,00
Museo BENEVENTO SAN SALVATORE TELESINO ore 20,00-2,00
Museo Archeologico dell”Antica Allifae CASERTA ALIFE ore 20,00-2,00
Palazzo Reale – Reggia di Caserta CASERTA CASERTA ore 20,00-2,00
Museo Archeologico dell’Antica Calatia CASERTA MADDALONI ore 20,00-2,00
museo archeologico CASERTA SANTA MARIA CAPUA VETERE ore 20,00-2,00
Museo Archeologico dell’Agro Atellano CASERTA SUCCIVO ore 20,00-2,00
Museo Archeologico – Edificio Monumentale “Il Loggione” CASERTA TEANO ore 20,00-2,00
Museo  Archeologico dei Campi Flegrei – (Castello di Baia) NAPOLI BACOLI ore 20,00-2,00
Castel Sant”Elmo NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo Archeologico Nazionale NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo di San Martino e Certosa NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo Nazionale della Ceramica “Duca di Martina” NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo di Capodimonte NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo “Diego Aragona Pignatelli Cortes” NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Palazzo Reale di Napoli NAPOLI NAPOLI ore 20,00-2,00
Museo Storico Archeologico NAPOLI NOLA ore 20,00-2,00
Scavi di Pompei, Scavi di Ercolano,  Scavi di Oplonti, Antiquarium di Boscoreale NAPOLI POMPEI ore 20,00-2,00
Museo SALERNO BUCCINO ore 20,00-2,00
Museo Archeologico Nazionale di Paestum SALERNO CAPACCIO ore 20,00-2,00
Museo Archeologico di Eboli e della Media Valle del Sele SALERNO EBOLI ore 20,00-2,00
Certosa di San Lorenzo SALERNO PADULA ore 20,00-2,00
Museo Nazionale dell’Agro Picentino SALERNO PONTECAGNANO FAIANO ore 20,00-2,00

Scavi di Pompei Gratis, il 15 maggio è La Notte dei Musei

Musei statali aperti gratuitamente in orario notturno: il 15 maggio il MiBac promuove “La Notte dei Musei”, che permette di godersi opere d’arte e non solo anche dopo il tramonto.

Sono trentacinque i siti statali campani che aderiscono a “La Notte dei Musei” del 15 maggio: dagli Scavi di Pompei, al Castello di Baia, dalla Certosa di Padula alle Grotte di Pertosa, con un fitto calendario di eventi tra i quali “Invito a Palazzo” Reale di Napoli, la mostra del fumetto Comicon a Villa Pignatelli e le visite notturne delle aree archeologiche di Ercolano e Pompei.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Per il secondo anno il MiBac partecipa a “La Notte dei Musei”, l’evento europeo che apre gratuitamente le porte di musei ed aree archeologiche in orario serale e notturno, per un’insolita quanto emozionante visione del patrimonio artistico italiano. Un’occasione unica anche per coinvolgere un pubblico più giovane e normalmente distante dal mondo della cultura. Molti dei luoghi d’arte coinvolti arricchiranno la proposta organizzando eventi quali concerti, mostre tematiche e suggestivi percorsi guidati. Solo a titolo di esempio, per la Notte dei Musei saranno aperti gratuitamente dalle 20 alle 2, il castello di Piccolomini a Celano,l’Aquila, il Museo nazionale d’arte medievale a Matera, il Museo archeologico nazionale di Reggio Calabria, la Pinacoteca nazionale di Ferrara, il Castello Miramare di Trieste, Palazzo Farnese a Caprarola, Viterbo, Palazzo reale a Genova, Museo archeologico di Sirmione, la Rocca Roveresca a Senigallia, l’Area archeologica di Sepino, la Galleria sabauda a Torino, Castello Svevo a Bari, il Museo Archeologico nazionale di Cagliari, la Galleria degli Uffizi a Firenze, il Teatro Romano a Spoleto, il Museo nazionale di Villa Pisani a Stra, Venezia. Imponente la partecipazione della Regione Campania con la quale il Mibac prosegue la collaborazione per le attività di valorizzazione e promozione del patrimonio culturale anche attraverso Campania Artecard, sperimentata con successo nella recente “Settimana della Cultura”.

[nggallery id=11]

Dal 16 al 25 aprile torna la “Settimana della Cultura”

Dal 16 al 25 aprile torna la “Settimana della Cultura”

Logo XII Settimana della Cultura
L’evento culturale piu’ atteso dell’anno: la XII Settimana della Cultura.
Il MiBAC apre gratuitamente, per dieci giorni, tutti i luoghi statali dell’arte: monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche con dei grandi eventi diffusi su tutto il territorio.Migliaia di appuntamenti: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.Un’occasione imperdibile per avvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico e culturale.
Approfitta ora per Visitare gli Scavi di Pompei ed i più bei musei di Napoli!!!
Vieni a visitare da vicino le meraviglie degli Scavi di Pompei e le altre bellezze culturali della Campania, a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655