scavi di ercolano

Scavi di Ercolano gratis 3 Aprile 2016 per una Domenica al Museo

Scavi di Ercolano Gratis 3 Aprile 2016 per una #Domenicaalmuseo, tra cui gallerie, musei, parchi e giardini, voluta dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali.

Scavi di Ercolano Gratis 3 Aprile 2016..l’iniziativa, permette di visitare gratis tutti i luoghi di cultura statali ed ha anche consentito un notevole incremento di visite ai luoghi dell’arte e della cultura italiani. Molti Musei comunali e privati in Italia si stanno adeguando e offrono ingressi gratuiti o a prezzi ridotti la prima domenica del mese. Anche gli Scavi di Pompei ed Ercolano partecipano all’iniziativa!!

Altre info su Domenica al Museo (visita la pagina su facebook)

Gli scavi archeologici di Ercolano hanno restituito i resti dell’antica città di Ercolano, seppellita sotto una Scavi di Ercolano gratis 3 Aprile 2016coltre diceneri, lapilli e fango durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme a Pompei, Stabiae ed Oplonti.

Ritrovata casualmente a seguito degli scavi per la realizzazione di un pozzo nel 1709, le indagini archeologiche ad Ercolano cominciarono nel 1738 per protrarsi fino al 1765; riprese nel 1823, si interruppero nuovamente nel 1875, fino ad uno scavo sistematico promosso da Amedeo Maiuri a partire dal 1927: la maggior parte dei reperti rinvenuti sono ospitati al museo archeologico nazionale di Napoli, mentre è del 2008 la nascita del museo archeologico virtuale che mostra la città prima dell’eruzione del Vesuvio.

Soggiorna nel bed and breakfast Il Fauno, a pochi minuti dagli Scavi di Ercolano e prenota un week-end di 2 notti vicino alla città Archeologica con le nostre offerte speciali incluso il parcheggio interno gratuito, la connessione veloce WIFI, la piscina esterna con solarium, la ricca colazione con prodotti tipici locali ( anche senza glutine per ospiti celiaci).

Disponibili per il vostro soggiorno a Pompei anche ampi appartamenti arredati! PRENOTA ORA >>

 L’Orario di visita agli Scavi di Ercolano è dalle ore 8:30 alle 19:30 (ultimo ingresso ore 18:00).

Offerta scavi di Ercolano gratis 3 aprile 2016

Offerta Scavi di Ercolano Gratis 3 Aprile 2016 *:  Minimo 1 Notte a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla con bagno privato

*Validità OFFERTE Scavi di Ercolano Gratis 3 Aprile 2016 : fino al 10 Aprile 2016

Scavi di Ercolano gratis 3 Aprile 2016

INCLUSO nell’OFFERTA: 

  • Welcome Drink di Benvenuto
  • Parcheggio interno gratuito 
  • Connessione internet WIFI  
  • Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine)
  • Uso cucina in comune
  • Piscina esterna con solarium

PRENOTA ONLINE !

 Puoi anche richiedere l’offerta Scavi di Ercolano Gratis 3 Aprile 2016 compilando il form sotto ( rispondiamo subito in poche ore!!)

Il tuo nome*

La tua email*

Indicate tutte le vostre richieste con: il nome dell'offerta, la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età. la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su WhatsApp / Telegram : 327 3543655

Altri siti statali aperti in provincia di Napoli

  • Grotta Azzurra – Accesso dal mare – Anacapri
  • Museo archeologico dei Campi Flegrei – Via Castello, 39 – Bacoli
  • Parco archeologico di Baia – Via Sella di Baia, 22 – Bacoli
  • Sacello degli Augustali – Via Miseno – Bacoli
  • Teatro romano di Miseno – Via Sacello degli Augustali – Bacoli
  • Tempio c.d. di Diana – Piazzetta Alcide De Gasperi – Bacoli
  • Antiquarium nazionale di Boscoreale – Via Settetermini, 15 – Boscoreale
  • Villa Regina – Via Settetermini, 15 – Boscoreale
  • Certosa di San Giacomo – Via Certosa – Capri
  • Scavi di Stabiae – Via Passeggiata Archeologica – Castellammare di Stabia
  • Villa Romana c.d. Secondo Complesso – Loc. Varano – Castellammare di Stabia
  • Villa San Marco – Località Varano – Castellammare di Stabia
  • Villa di Arianna – Località Varano – Castellammare di Stabia
  • Scavi di Ercolano – Corso Resina, 187 – Ercolano
  • Parco archeologico di Liternum – Via Circumvallazione esterna – Giugliano in Campania
  • Museo archeologico di Pithecusae – Villa Arbusto – Corso Angelo Rizzoli, 210 – Lacco Ameno
  • Museo storico archeologico di Nola – Via Senatore Cocozza, 2 – Nola
  • Museo archeologico della penisola sorrentina “Georges Vallet” – Via Ripa di Cassano – Piano di Sorrento
  • Scavi di Pompei – Via Villa dei Misteri, 2 – Pompei
  • Anfiteatro Flavio – Via Nicola Terracciano, 75 – Pozzuoli
  • Tempio di Serapide – Via Serapide – Pozzuoli
  • Parco archeologico di Cuma – Via Monte di Cuma, 3 – Pozzuoli
  • Villa di Poppea-Oplontis – Via Sepolcri – Torre Annunziata

 

8 marzo al museo

8 marzo al museo, le donne entrano gratis a Pompei, Ercolano

8 marzo al museo , in occasione della Giornata internazionale della Donna, ingresso gratuito a tutte le donne nei siti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplontis e Boscoreale.

8 marzo al museo.. “Da quest’anno i musei statali saranno gratuiti per le donne ogni 8 marzo” così il ministro Franceschini annunciando l’iniziativa del Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo che, per la Giornata internazionale della donna, aprirà  gratuitamente alle donne i musei, le aree archeologiche e i monumenti statali.

Per questo, il Ministro Franceschini ha invitato i direttori dei musei ad organizzare visite, eventi e manifestazioni a tema nei luoghi della cultura statali per sottolineare il rilievo di questa giornata dedicata ai diritti delle donne.

In occasione della Giornata internazionale della Donna, l’8 marzo ingresso gratuito a tutte le donne nei siti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplontis e Boscoreale.

Foro Pompei

Foro Pompei

Il B&B è situato in posizione centrale per visitare oltre Pompei anche: Sorrento, Napoli, Ercolano, Vesuvio, Costiera Amalfitana, Capri, Reggia di Caserta, Paestum. Scopri i dintorni +Offerta speciale per le tue vacanze napoletane vicino Pompei, prenota prima la tua camera in bed and breakfast e risparmia!!

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato sulle camere / appartamenti contattaci subito o invia un messaggio su Whatsapp / telegram : 327 3543655
8 marzo al museo

Casa del Fauno

 

Offerta 8 marzo al museo , minimo 1 notte. Prenota subito una delle nostre incantevoli camere di diverse tipologie: Matrimoniali, Triple, Familiari, Appartamenti!

  • Incluso colazione (anche senza glutine)
  • Bagno privato in ogni camera
  • Internet Wifi
  • Uso cucina
  • Aria condizionata e Parcheggio

Riapertura nuove domus pompei

Disponiamo anche di Appartamenti arredati, con 2 camere da letto, cucina, salone. Guarda qui!

*Validità Offerta 8 marzo al museo  : dal 7 marzo 2016

Prenota Online !

 Puoi anche richiedere l’offerta 8 marzo al museo compilando il form sotto ( rispondiamo subito in poche ore!!)

Il tuo nome*

La tua email*

Indicate tutte le vostre richieste con: il nome dell'offerta, la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età. la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 

Segui il B&B su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e offerte!!

 

Passeggiata notturna Scavi di Ercolano, da Giugno a Settembre

Passeggiata notturna Scavi di Ercolano tra reale e virtuale, ultime camere in last minute!!

Da Giugno a Settembre aperture straordinarie notturne, visita gli Scavi di Ercolano tra reale e virtuale.

 

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 20 minuti dal sito archeologico di Ercolano (raggiungibile con l’auto in 20 minuti o con il treno )  ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi e colazione) ,parcheggio interno gratuito e piscina esterna con solarium!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o con WhatsApp: 327 3543655 

Storie Sepolte Scavi di Ercolano

  

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e le offerte del B&B!!

Passeggiata notturna tra reale e virtuale, racconti storici e suggestioni di luce, teatro e musica tra le storie sepolte dell’antica Ercolano.percorsi.notturni-ercolano

Proiezioni in 3D dell’eruzione del Vesuvio, visita con un archeologo e performance teatrali per un’inedita visione notturna degli scavi di Ercolano.

Si parte dalla visita all’ Antiquarium dove sarà possibile ammirare i resti dell’’imbarcazione rinvenuta sull’antica spiaggia, per poi proseguire con le ricostruzioni virtuali di due degli edifici pubblici più importanti: il Teatro e le Terme Centrali.

Si prosegue con una suggestiva discesa verso i fornici per un’emozionate performance teatrale, durante la quale una ragazza cieca racconta di una quotidianità spensierata e dell’inattesa catastrofe.

Il percorso guidato continua sulla terrazza di Marco Nonio e da qui ci si inoltra all’interno del tessuto urbano della città antica, oltrepassando la porta di accesso alla città e percorrendo parte del Cardo V inferiore. Si prosegue lungo il Decumano inferiore  per poi completare il percorso con l’attraversamento del Cardo III inferiore.

programma-percorsi.notturni-ercolano

 

Per INFORMAZIONI e Prenotazioni: Tel.  800 600 601   Email: info@campaniartecard.it

dai cellulari e dall’estero:  +39 06 39 96 76 50

Qui puoi scaricare il programma completo

Pompei rivive al Museo Archeologico di Salerno

Il mito di “Pompei” dal British Museum di Londra al Museo Archeologico di Salerno

Sabato 28 dicembre, le esclusive immagini del film “Life and death in Pompeii and Herculaneum” per la prima volta in un museo italiano.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito archeologico di Pompei, a poca distanza dagli altri siti vesuviani ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi e colazione) e parcheggio interno gratuito!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Sabato 28 Dicembre

 

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità!!film-Pompei

Il Museo Archeologico Provinciale di Salerno ospita un evento cinematografico senza precedenti: il film-evento “Life and death in Pompeii and Herculaneum”.

Il cortometraggio sulla mostra dedicata a Pompei ed Ercolano, allestita dal British Museum di Londra, arriva per la prima volta in un museo italiano.

Sabato 28 dicembre l’Associazione Fonderie Culturali, in collaborazione con la Provincia di Salerno, offrirà infatti ai visitatori del Museo l’esclusiva emozione di immergersi nell’antica civiltà romana e scoprire cosa stavano facendo gli abitanti di Pompei ed Ercolano la sera della devastante eruzione del Vesuvio, nel 79 d.C.

E per favorire la più ampia partecipazione sono state previste due proiezioni: alle ore 19.30 e alle 21, oltre all’apertura del Museo fino alle ore 22.30.

Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno
Quando: sabato 28 settembre ore 19.30 e ore 21.00 proiezione del film “Pompei dal British Museum”. Apertura Museo fino alle ore 22.30
Modalità di ingresso: Ingresso museo + proiezione 7 euro
Prenotazioni e info: www.museoarcheologicosalerno.it –  info@museoarcheologicosalerno.it – Tel. 089/231135 dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 19.00

L’Evento

 

“La proiezione di questo film – spiega Giuseppe Ariano Presidente di Fonderie Culturali – non rappresenta soltanto
Pompei-Ercolano-aperti-Natale-Capodanno l’ennesima iniziativa di promozione culturale dell’Associazione, ma vuole essere una provocazione per quanti ancora oggi lasciano i preziosi reperti artistici italiani nei sotterranei dei musei, piuttosto che renderli fruibili. Salerno sabato sera farà suo il messaggio di Londra 
– continua – dimostrando come un gruppo di giovani volontari con tanto amore per la cultura possano fare molto di più dello sterile burocratismo delle Istituzioni italiane”.


L’evento promuoverà quindi una cultura dinamica ed alla portata di tutti, e l’occhio della telecamera consentirà ai visitatori del Museo Archeologico di Salerno di posare realmente lo sguardo sulle città che vennero cancellate dall’eruzione del Vesuvio, vivendo in prima persona la loro quotidianità prima dell’immane catastrofe. Il film, infatti, non solo documenta la spettacolare ricostruzione dell’eruzione, ma con un tono colloquiale ed un contagioso entusiasmo offre una vera e propria visita guidata attraverso le strade, il vocio del mercato, la ressa del foro, il relax nelle terme e nelle taverne di duemila anni fa. In un crescendo di intensità narrativa, anche grazie alle più avanzate tecniche cinematografiche, alle musiche, poesie e testimonianze dell’epoca, i visitatori avranno così il privilegio di vivere il miglior viaggio nel tempo mai riprodotto all’interno di un museo.
L’evento, scelto per celebrare l’ultimo appuntamento di Una Notte al Museo, si inserisce nelle iniziative natalizie in programma presso il Museo Archeologico Provinciale di Salerno fino al 3 gennaio 2014.

Dove: Museo Archeologico Provinciale di Salerno, Via San Benedetto 28, 84122 Salerno
Quando: sabato 28 settembre ore 19.30 e ore 21.00 proiezione del film “Pompei dal British Museum”. Apertura Museo fino alle ore 22.30
Modalità di ingresso: Ingresso museo + proiezione 7 euro
Prenotazioni e info: www.museoarcheologicosalerno.it –  info@museoarcheologicosalerno.it – Tel. 089/231135 dal martedì alla domenica dalle ore 9.30 alle ore 19.00

Scavi di Ercolano, storie sepolte – da Agosto a Novembre 2013

Scavi di Ercolano….Suggestioni notturne tra archeologia teatro, realtà virtuale e percorsi di luce

Le tappe del Viaggio

Il viaggio comincia con il racconto virtuale attraverso immagini in 3D dell’eruzione del Vesuvio nel 79 d.C. e prosegue con un percorso guidato da un archeologo.

La passeggiata, oltre ad offrire una straordinaria visione del sito dall’alto, conduce al Padiglione della Barca, eccezionalmente aperto, dove viene illustrato questo straordinario reperto e altri connessi alle attività marinare.

Continua la discesa verso la città romana, lungo un percorso di luci e suoni, fino ai fornici. Qui un personaggio senza tempo, in una suggestiva performance teatrale, condividerà i suoi pensieri sull’effimera esistenza umana, ripercorrendo le storie “sepolte” di donne, uomini, anziani e bambini fino all’inattesa catastrofe, e offrendo così allo spettatore un punto di vista “speciale” sul valore dell’esistenza.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 18 km dal sito Archeologico di Ercolano ( raggiungibile in soli 20 minuti, con auto/treno ) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Dal 2 agosto al 2 novembre 2013

Ogni venerdì e sabato: dal 2 al 30 agosto e 27 settembre 2013.

Giovedì 29 agosto 2013.

Ogni sabato: dal 7 settembre al 2 novembre, tranne 29 settembre 2013.

PREVENDITA BIGLIETTI , clicca qui.

Orario

dalle 20.30 alle 22.00

visite ogni 30 minuti

durata del percorso 1 ora e 15 minuti

da sabato 31 agosto ore 21.30

visita in inglese solo su prenotazione

Ingresso

Scavi di Ercolano, ingresso da Via Alveo

Come arrivare

Circumvesuviana, fermata Ercolano

In auto , autostrada A3 direzione Sud: uscita Ercolano
direzione Nord: uscita Ercolano – Portici

Apertura serale straordinaria del parcheggio Ingresso da Via Alveo.
Parcheggio a pagamento, Tariffe: € 2,00 ogni ora.

Verifica sempre le condizioni Meteo prima di accedere al sito.

In caso di pioggia l’evento potrebbe essere annullato.

herculaneum_buried_stories

Life and death in Pompeii and Herculaneum

28 Marzo – 29 Settembre 2013
The British Museum, Londra
www. britishmuseum. org

Il British Museum ospiterà a Londra oltre duecentocinquanta oggetti provenienti dalle antiche città romane di Pompei ed Ercolano in occasione della grande mostra “Life and death in Pompeii and Herculaneum”,  a partire dal prossimo 28 marzo.La mostra, curata da Paul Roberts, nasce dacollaborazione tra il British Museum e la Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei, diretta da Teresa Elena Cinquantaquattro, grazie alla sponsorizzazione della Goldman Sachs.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito Archeologico di Pompei ( raggiungibile in soli 5 minuti, con auto/treno o una breve passeggiata)  ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

E’ la prima volta che il British Museum accoglie una mostra di argomento pompeiano e per l’occasione sceglie il tema della vita quotidiana della società romana prima dell’eruzione del Vesuvio, cioè mostrare e far rivivere ciò che in un giorno – il 24 agosto del 79 dopo Cristo – la terribile eruzione del Vesuvio spazzò via, con morte e distruzione.
L’ esistenza quotidiana delle due antiche città romane  rivivrà attraverso suppellettili domestiche, resti di cibi e mobili carbonizzati, decorazioni da giardino, statue, rilievi marmorei, pitture ad affresco, mosaici, gioiellima anche le riproduzioni di calchi di corpi di persone ed animali, vittime dell’eruzione.

Casa.Del.Fauno-Pompei_www.bbfauno.com

Settembre, aumento di turisti a Pompei ed Ercolano

Boom di visitatori agli scavi di Pompei e Ercolano.

Sono stati ben 16.329 – come informa un comunicato della Soprintendenza speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei – i visitatori che ieri hanno affollato i siti vesuviani: il tutto anche grazie alla presenza di numerosi croceristi che hanno fatto scalo al porto di Napoli. Piu’ in generale, i primi undici giorni di settembre fanno registrare un aumento di circa il 5% dei visitatori rispetto allo stesso periodo del 2011.

B&B Il Fauno è a solo 1 km dall’entrata principale del Sito Archeologico di Pompei!! chiamate subito al Tel. 0818506098 – 3273543655 – 3349332434

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Pompei – Aperture straordinarie del Primo Maggio e Notte dei Musei, ingresso a 1 euro

“Scavi di Pompei, apertura straordinaria del 1° Maggio e Notte dei Musei”Un euro per visitare i siti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplontis e il Museo di Boscoreale.

Lo comunica la Soprintendenza Speciale per i beni archeologici di Napoli e Pompei.Gli orari di accesso vanno dalle 8,30 alle 19,30 (ultimo ingresso ore 18,00).

Apertura straordinaria e gratuita anche per la Notte dei Musei del 19 maggio, a partire dalle ore 20,00 alle ore 2,00.

A Pompei è prevista la sola visita speciale alle Terme Suburbane. Sarà possibile visitare, in un percorso guidato, il suggestivo complesso monumentale delle Terme Suburbane, illuminato per l’occasione.

Si tratta di uno degli edifici termali pubblici più imponenti di età imperiale, posto all’ingresso di Porta Marina, un tempo in posizione scenografica sul mare. Le Terme, caratterizzate da una sontuosa decorazione tra cui le pareti dipinte con scene marine della piscina fredda, sono famose anche per gli affreschi a tema erotico che ne decorano lo spogliatoio.

Ogni visita è riservata a un massimo di 25 persone, a partire dalle ore 20,00, per un numero totale di 8 visite, e richiede la prenotazione obbligatoria allo 081.8575327 (dal lunedì al venerdì ore 9,30 – 15,00).

L’accesso all’area archeologica di Pompei è limitato esclusivamente alle Terme Suburbane e solo alle persone prenotate.

Agli  Scavi di Ercolano sarà possibile, invece, accedere gratuitamente, dalle ore 20,00,  al Padiglione della Barca, dove è esposta la celebre imbarcazione rinvenuta nel 1982 sull’antica spiaggia di Ercolano, assieme ad una ricca serie di reperti collegati al mare e alle attività marinare. L’imponente barca, lunga oltre 9 m, e larga circa 2,20 m era molto somigliante ad un grosso gozzo marinaro moderno e costituisce un importante reperto simbolo dell’antica città.

L’ingresso per il Padiglione è da Corso Resina.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Riapre il Decumano Massimo ad Ercolano

“RI-APRIRE ERCOLANO”

19 aprile 2011: riapre il Decumano Massimo
10 anni di attività del progetto Packard

La riapertura del Decumano Massimo – la strada principale dell’antica città di Ercolano – sancisce il passaggio finale della riconsegna delle strade romane ai visitatori e conclude un capitolo importante relativo ai lavori realizzati nella Casa del Doppio Portale e nelle botteghe lungo la Scarpata Nord.
L’occasione è particolarmente rilevante perché si celebra anche il decimo anniversario dell’avvio della collaborazione tra la Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei e il Packard Humanities Institute, successivamente arricchitasi della presenza della British School at Rome, venendo così a costituire una collaborazione pubblico-privata senza precedenti per la conservazione e la salvaguardia del Sito di Ercolano: l’ Herculaneum Conservation Project (HCP).

Approfitta della riapertura del Decumano e prenota un soggiorno al bed and breakfast Pompei Il Fauno... a solo 20 minuti da Ercolano (raggiungibile sia in treno che in auto).

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

L’ Herculaneum Conservation Project, un progetto collaborativo pubblico-privato, dal 2001 si occupa della conservazione del Sito di Ercolano. Grazie all’impegno di lungo termine sia dei partner pubblici sia di quelli privati ( Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei,  Packard Humanities Institute , British School at Rome), il grave  degrado in cui versava  il Sito alla fine del ventesimo secolo è stato drasticamente ridotto.
Nell’anno 2000, due terzi dell’area archeologica erano chiusi al pubblico per problemi conservativi e di sicurezza. Grazie all’impegno della Soprintendenza e dell’ Herculaneum Conservation Project la riapertura alla visita di due terzi del Sito sarà completata entro la fine del prossimo biennio.

Le operazioni di conservazione svolte nell’ultimo anno lungo il Decumano Massimo hanno coinvolto alcune delle più interessanti dimore romane del Sito. E’ oggi finalmente visibile in tutto il suo splendore la Casa del Doppio Portale con il suo eccezionale ingresso, il portico a colonne e gli elementi lignei ancora intatti, mentre sono in corso importanti lavori nella celebre Casa del Bicentenario. Quella che ha coinvolto il Decumano Massimo è, in ordine di tempo, l’ultima di una serie di campagne di intervento per la conservazione del Sito avviate dall’HCP.
Infatti, nel 2009 e 2010 visitatori hanno potuto accedere nuovamente alla Casa Sannitica e alle Terme Suburbane. Nei prossimi tre anni i lavori continueranno con l’apertura di numerose aree, tra le altre: la Casa del Rilievo di Telefo e l’Antica Spiaggia con il suo percorso fino alla Villa dei Papiri. La trasformazione del Sito ha coinvolto anche, favorevolmente, i rapporti tra città antica e città moderna: il dialogo con la comunità locale e con i visitatori è infatti stato favorito da un approccio innovativo dell’impresa partecipata – tra pubblico e privato, ente di tutela e municipalità – che si spera possa essere di stimolo anche per altri siti archeologici.

Nuovi restauri per gli Scavi di Ercolano

Tre milioni di euro per restauri mosaici e antica spiaggia

Tre milioni di euro per restauri mosaici e antica spiaggia Più di tre milioni di euro per gli scavi di Ercolano: tra qualche mese sarà possibile passeggiare sull´antica spiaggia e integrare la visita agli scavi con quella alla Villa dei Papiri. Saranno restaurati inoltre tutti i mosaici calpestabili per un totale di 1300 mq. Gli interventi completano il secondo piano predisposto dal Commissario delegato Marcello Fiori e già approvato dal Ministero per i Beni e le Attività Culturali per un totale di 35 milioni di euro.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

A fine luglio partiranno le prime gare, l´inizio dei lavori è previsto entro settembre. Entrambi i progetti sono stati predisposti a cura della British School at Rome nell’ambito dell’Herculaneum Conservation Project, un’iniziativa del Packard Humanities Institute in collaborazione con la Soprintendenza e la British School at Rome.

Per il progetto “Lavori di conservazione dei pavimenti in mosaico esposti al calpestio nel sito archeologico di Ercolano” entro luglio partiranno le procedure di gara. La spesa complessiva è di € 651.635,81.

Il progetto prevede il restauro di tutte le pavimentazioni a mosaico degli edifici aperti al pubblico (fra questi la Casa dei Cervi, del Bel Cortile, dell’Albergo, del Salone Nero, dell’Alcova, del Tramezzo di legno, le Terme maschili e femminili, di Nettuno e Anfitrite, dello Scheletro, le Terrazze del Criptoportico della Palestra), per un totale di circa 1300 mq.

Il Progetto “Lavori per la valorizzazione dell’Antica spiaggia degli Scavi di Ercolano e il ricongiungimento alla visita della Villa dei Papiri” prevede una spesa complessiva è di € 2.598.616,45. In questo caso è stato approvato il progetto preliminare . Nel prossimo autunno si avrà l’avvio delle procedure di gara.

L’imponente intervento comprende non solo gli indispensabili lavori di regimazione delle acque e il ripristino delle quote di calpestio, ma anche una serie di opere destinate alla completa valorizzazione dell‘antica spiaggia e al ricongiungimento della visita all’area della Villa dei Papiri, attraverso il tunnel posto al di sotto del moderno Vico Mare. Il visitatore potrà osservare, come 2000 anni fa la prospettiva della città dal mare passeggiando sull´arenile, e incontrando nei fornici restaurati le immagini della tragedia rappresentate dagli scheletri degli abitanti di Ercolano che cercarono vanamente riparo nei ricoveri per barche e nei magazzini.

Il tunnel di collegamento dell´ attuale livello d´ingresso fino all´antica spiaggia rappresenterà una immersione fisica e temporale nella storia in cui attraverso schermi e stratigrafie si potranno osservare gli effetti dell´eruzione che distrusse Ercolano. I lavori saranno effettuati con la formula del ´cantiere evento´ già sperimentata con successo al Pompei nell´Insula dei Casti Amanti.

Un particolare impianto di illuminazione dell´area consentirà passeggiate notturne .