Pompei pronta per la Supplica dell’8 maggio, in arrivo migliaia di fedeli

Martedì 8 maggio, ancora una volta il “popolo di Maria” si ritroverà a Pompei, dinanzi al santuario della Beata Vergine per la recita della tradizionale Supplica, la preghiera che il Beato Bartolo Longo compose nel 1883.

Gli appuntamenti, intorno ai quali si ritroveranno migliaia di fedeli, avranno inizio alle 18 di domenica prossima, quando mons. Carlo Liberati, arcivescovo e delegato pontificio di Pompei, presiederà il rito della discesa del quadro della Vergine e guiderà la recita del Santo Rosario. Alle 19, poi, la solenne celebrazione eucaristica; il giorno 8 sarà mons. Rino Fisichella, presidente del Pontificio Consiglio per la promozione della Nuova Evangelizzazione, a presiedere la concelebrazione, che inizierà alle 10.30 e vedrà la presenza di mons. Liberati, dei presbiteri del clero pompeiano e dei presbiteri direttori di pellegrinaggi, provenienti dall’Italia e dall’estero. Al termine, mons. Fisichella guiderà la recita della Supplica.

Scarica la LOCANDINA della SUPPLICA di POMPEI

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 Km dal Santuario di Pompei ( circa 5 minuti con auto o a piedi) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito. La Madonna del Rosario vi aspetta!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Domenica 2 Ottobre 2011 Supplica di Pompei

Domenica 2 Ottobre 2011 Supplica di Pompei

http://www.santuario.it/images/stories/News2011/supllica.jpg

Il 02 Ottobre 2011 , in occasione della Supplica alla Beata Vergine Del Rosario di Pompei, la solenne concelebrazione Eucaristica e la recita della preghiera composta dal Beato Bartolo Longo saranno presiedute da S. Em. Il Cardinale Elio Sgreccia.

Il nostro bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” è a solo 1 Km dal Santuario di Pompei!! Cosa aspetti a prenotare !!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

PROGRAMMA SUPPLICA DI POMPEI  – 2 OTTOBRE 2011

Venerdì 23 settembre 2011 inizio della Novena
Domenica 2 ottobre 2011 Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario
Da venerdì 23 settembre a sabato 1 ottobre 2011
ore 18 Novena d’Impetrazione, Adorazione Eucaristica e Santo Rosario.
ore 19 Concelebrazione Eucaristica e chiusura del Quadro.
Venerdì 30 settembre
ore 18 Discesa del Quadro, Santo Rosario e Benedizione delle Corone.
ore 19 Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Carlo Liberati, Arcivescovo
Prelato di Pompei.
Sabato 1 ottobre
ore 6.30 Buongiorno a Maria.
ore 18 Adorazione Eucaristica, celebrazione del 20° dei venti Sabati.
ore 19 Celebrazione Eucaristica.
ore 20 INIZIO VEGLIA MARIANA: Liturgia Penitenziale.
ore 21 Preghiera animata dalla Pastorale Familiare.
ore 22 Preghiera animata dalla Pastorale Giovanile.
ore 23 Adorazione Eucaristica animata dalle Suore Figlie del Santo Rosario.
ore 24 Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. E. Mons. Carlo Liberati Arcivescovo
Prelato di Pompei.
Domenica 2 ottobre – Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario
ore 1.30 In attesa dell’alba.

ore 5 Celebrazione Eucaristica.
ore 6 Celebrazione Eucaristica.
ore 7 Celebrazione Eucaristica.
ore 8 Celebrazione Eucaristica.
ore 9 Santo Rosario.
ore 10 Saluto musicale ai pellegrini del complesso bandistico “Bartolo Longo – Città di
Pompei”.
ore 10.30 Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. Em.za Rev. ma il Signor
Cardinale Elio Sgreccia, Presidente Emerito della Pontificia Accademia per la Vita.
ore 12 Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario.
ore 13 Celebrazione Eucaristica.
ore 16 Celebrazione Eucaristica.
ore 17 Celebrazione Eucaristica.
ore 18 Adorazione Eucaristica e Santo Rosario.
ore 19 Celebrazione Eucaristica.
ore 20 Celebrazione Eucaristica e chiusura del Quadro.

Pasqua a Pompei per visitare gli Scavi, vicino Sorrento e Amalfi

Che ne dici quest’anno di trascorrere le tue Vacanze Pasquali all’ombra del Vesuvio e vicino agli Scavi di Pompei??

Prenota prima per Pasqua e RISPARMIA!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://www.buonapasqua.net/immagini/buona_pasqua_2.gif

 

A Marzo regalati una visita agli Scavi di Pompei risparmiando!!

Che ne dici a Marzo di visitare gli Scavi di Pompei RISPARMIANDO??

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://digilander.libero.it/portobello.p/festa%20della%20donna/logomimosa.jpg

 

Boom di visite per gli Scavi di Pompei nel 2010

I risultati di una ricerca dell’associazione Mecenate 90 con l’università di Salerno. In aumento le presenze alle domus. Nel 2010 sono cresciute del 10 per cento. Più donne che uomini: età media di 41 anni. Buono il giudizio sugli scavi, ma molti sono delusi dai servizi

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

I visitatori di Pompei aumentano, il 2010 si chiude con il 10 per cento in più rispetto all’anno precedente, registrando un totale di presenze di 2.703.544, dati della Soprintendenza speciale di Napoli e Pompei retta da Teresa Elena Cinquantaquattro. Ma chi è il turista che va d’inverno a vedere gli Scavi? L’associazione Mecenate 90 con il dipartimento di Sociologia e scienza della politica dell’università di Salerno, mentre era commissario delegato dalla presidenza del Consiglio per l’emergenza dell’area archeologica Marcello Fiori, ha messo in piedi una indagine su “profilo, esperienze di visita e aspettative” dei visitatori della città archeologica più famosa al mondo, indagine pagata 60 mila euro dal Commissariato a Mecenate 90 e 20 mila all’ateneo salernitano.

GUARDA L’IDENTIKIT DEL TURISTA TIPO

“Un terreno del tutto inesplorato”, fanno sapere i promotori dell’inchiesta, che si sono domandati perché si va a Pompei, che cosa ci si aspetta e cosa realmente si trova andando per cardi e decumani per visitare le domus. Ed ecco l’identikit del visitatore, che nel periodo considerato (il censimento è avvenuto tra il 9 dicembre 2009 e il 6 gennaio 2010, epoca in cui le visite di solito calano) non corrisponde alle comitive da torpedone, ma perlopiù a viaggiatori autorganizzati che arrivano in treno. I turisti più “avvertiti”, che bocciano il servizio di informazioni.

Come spiega anche il sito www. pompeiisites. org della Soprintendenza, nel decennio 2000-2009 il flusso di visitatori si è attestato sui 2 milioni all’anno, 1.865 al giorno. Il 40 per cento di gruppi (aziendali, pensionati, studenti) e il 35 per cento di nuclei familiari. Più donne (51 per cento) che uomini, età media pari a 41 anni. Il 35 per cento lavora nel privato, nel 20 per cento dei casi è libero professionista. In quel periodo la metà degli arrivi è stato per più della metà dall’Europa (27.578), dall’Asia il 27 per cento, il 14 dalle Americhe.

Addio libri di archeologia: il 67 per cento, secondo Mecenate 90, nel periodo invernale è arrivato a Pompei via internet informandosi attraverso forum turistici o social network. Buono il giudizio sugli Scavi, ma il 46 per cento è deluso dai servizi offerti dall’area archeologica. Maglia nera alle informazioni, all’ospitalità e alla competenza. Il 67 per cento ha dichiarato che gli Scavi non erano la loro “prima volta” con l’archeologia. Da internet il 37 per cento ha appreso sufficienti informazioni, il 34 le ha tratte dalle guide turistiche. Il tempo, altra componente importante: il 57 per cento impiega dalle tre alle quattro ore per la visita a Pompei. Solo l’11 per cento si rivolge a una guida turistica del posto. Il 55 per cento non è andato allo snack bar del sito. Poco votato il bookshop, disappunto alle toilette, giudizi severi per l’assenza degli spazi sosta. Giudizi che sembrano una premessa per la nuova gara per i servizi aggiuntivi, del cui bando Pompei è in attesa.

Supplica di Pompei-3 ottobre 2010

SUPPLICA 3 Ottobre 2010

Se vieni da lontano la notte del 03 ottobre fermati nel nostro bed and breakfast Il Fauno, a poca distanza dal Santuario. Comode camere con colazione e parcheggio

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario

Da venerdi 24 Settembre a sabato 2 ottobre – Inizio della Novena

Ore18.00Novena d’ impetrazione, Adorazione Eucaristica, Santo Rosario.Ore19.00Concelebrazione Eucaristica e chiusura del Quadro.

Venerdi 1 ottobre

Ore06.30Buongiorno a Maria.Ore18.00Discesa del Quadro e Santo Rosario e Benedizione delle Corone.Ore19.00Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Carlo Liberati Arcivescovo Prelato di Pompei.

Sabato 2 ottobre –  Veglia di preghiera

Ore06.30Buongiorno a Maria.Ore18.00Adorazione Eucaristica, celebrazione del 20° dei venti Sabati.Ore19.00Concelebrazione Eucaristica.Ore20.00INIZIO VEGLIA MARIANA: Celebrazione Penitenziale.Ore21.00Preghiera animata dalla Pastorale Familiare.Ore22.00Preghiera animata della Pastorale Giovanile.Ore23.00Adorazione Eucaristica animata dalle Suore Figlie del Santo Rosario.

Domenica 3 ottobre – Supplica alla Beata Vergine del Rosario

Ore24.00Concelebrazione Eucaristica presieduta da S.E. Mons. Carlo Liberati Arcivescovo Prelato di Pompei.Ore01.30In attesa dell’ alba.Ore05.00Concelebrazione Eucaristica.Ore06.00Concelebrazione Eucaristica.Ore07.00Concelebrazione Eucaristica.Ore08.00Concelebrazione Eucaristica.Ore09.00Santo Rosario.Ore10.00Saluto musicale del complesso bandistico “Bartolo Longo – Città di Pompei” ai pellegrini.Ore10.30Solenne Concelebrazione Eucaristica presieduta da S. Em.za Rev. ma Cardinal Giovanni Battista Re, Prefetto Emerito della Congregazione per i Vescovi.Ore12.00Supplica alla Beata Vergine del Santo Rosario.Ore13.00Concelebrazione Eucaristica.Ore16.00Concelebrazione Eucaristica.Ore17.00Concelebrazione Eucaristica.Ore18.00Adorazione Eucaristica e Santo Rosario.Ore19.00Concelebrazione Eucaristica.Ore20.00Concelebrazione Eucaristica e chiusura del Quadro.

Cappella Beato Bartolo Longo

Ore08.30Concelebrazione Eucaristica.Ore09.30Concelebrazione Eucaristica.Ore17.30Concelebrazione Eucaristica.

frequenze Canale 21 –  (http://www.canale21.it)

FAITO (frequenza ch 57) : Napoli e provincia , provincia di CasertaCASERTA VECCHIA (frequenza ch 52) : Caserta cittàCOLLE BELLARA : (frequenza ch 59) : Salerno cittàMARANO DI NAPOLI (frequenza ch 45) bacino : provincia di Napoli zona NordPOZZUOLI (frequenza ch 21) bacino : area flegreaPIAZZA GARIBALDI (frequenza ch 45) bacino : Napoli centro

frequenze Tele Radio San Pietro –  (http://www.trsp.it)

1 TERAMO – CANALE 37 – Colle Izzone per Teramo – Giulianova2 PESCARA – CANALE 42 dalla Maiellla e CANALE 25 da San Silvestro3 L’AQUILA – CANALE 57 da Monte Luco di Roio e CANALE 64 da Monte S. Cosimo per Sulmona, Popoli, Bussi  CANALE 35 Monte Cimarani per Avezzano CANALE 53 Localita’ Castello per Castel Di Sangro, Alfedena e Roccaraso4 CHIETI CANALE 42 e CANALE 24 da Petacciato per Vasto e CANALE 26 da Casacalenda (CB) per Vasto e Termoli5 FROSINONE CANALE 65 in digitale terrestre per la provicnia di Frosinone6 ISERNIA CANALE 37 per Isernia e Venafro7 CAMPOBASSO CANALE 60 da Schiavi d’Abruzzo per Trivento e CANALE 57 per Campobasso e CANALE 26 da Casacalenda per Termoli8 FOGGIA CANALE 20 dal Volturno per Foggia, Manfredonia, Apricena

satellite

Hotbird 6 13° est – 11179,00H  (Orizzontale) canale SKY numero 886

Info e prenotazioni:

Ufficio del Rettorato

Prenotazione e accoglienza pellegrinaggi Individuali e Comunitari,
Catechesi e itinerari di Spiritualità , Turismo Religioso e Scolastico Convegni e Meeting

Piazza Bartolo Longo, 1 – 80045 Pompei (NA)
Telefoni 081 8507000 – 081 8577379
Fax 081 8577482
rettorato@santuariodipompei.it
www.santuario.it

8 maggio Supplica alla Madonna di Pompei

La supplica alla Madonna di Pompei è una pratica devozionale cattolica che viene recitata l’8 maggio e la prima domenica di ottobre davanti all’immagine della Madonna di Pompei.

La tela originale è attribuita alla scuola di Luca Giordano ed è un’opera del Seicento. Questa immagine è ora divenuta estremamente popolare e diffusa in tutto il mondo, soprattutto nell’Italia meridionale e tra gli emigranti italiani.

Il Santuario di Pompei dista dal nostro bed and breakfast Il fauno solo 900 metri , raggiungibile in 5 minuti sia in macchina che con il treno della circumvesuviana ( lasciando l’auto al nostro B&B).

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://www.santantonioalberobello.it/images/stories/immagini/madonna_di_pompei678.jpg

Il quadro rappresenta la Madonna del Rosario che offre appunto un rosario a San Domenico Guzman fondatore dell’ordine domenicano, particolarmente legato al culto del rosario, e a santa Caterina da Siena.

Parrocchie e santuari dedicati alla Madonna di Pompei, e quindi centri dove è uso la pratica della supplica sono segnalati:

  • negli Stati Uniti (New York, Chicago, Providence, Lancaster),
  • in Canada (Vancouver, Montreal),
  • in Argentina, Brasile, Venezuela, Uruguay

Il culto fu introdotto da Bartolo Longo, e in breve tempo acquistò fama internazionale, per i prodigi verificatisi. Dopo la sua morte si aprì la causa di beatificazione che terminò nel 1980 con esito positivo per cui è attualmente Beato; mentre è tuttora in corso la causa di canonizzazione. La Basilica Pontificia, ricca di ex voto, è una delle mete italiane più frequentate per pellegrinaggi per impetrare grazie. L’importanza della pratica devozionale ha indotto la Santa Sede a creare la Prelatura territoriale di Pompei, una delle sole due prelature esistenti in Italia (l’altra è Loreto).

Il testo della supplica ha purtroppo subito diversi ritocchi negli anni seguenti al Concilio Vaticano II, che hanno eliminato gli accenti più sinceri della spiritualità del beato Bartolo Longo. Tuttavia è ancora molto facile trovarla, a stampa, nell’edizione originale.

[nggallery id=12]

Santuario di Pompei orario messe

Santuario di Pompei , orario messe

SANTUARIO DI POMPEI – ORARIO MESSE , prenota il bed and breakfast vicino al Santuario!

Aggiornamento dei nuovi orari

Nella locandina, potrete leggere gli orari delle celebrazioni, dei riti e degli ingressi in Santuario per la preghiera personale, in vigore a partire da lunedì 8 giugno.
Atteso che le norme governative limitano il numero dei partecipanti alle celebrazioni, è richiesta la prenotazione telefonica all’Ufficio Rettorato ai numeri 081.8577379 o 081.8507000.

Potrete chiamare dalle 9 alle 13 e dalle 16 alle 19 di tutti i giorni. Vi ricordiamo che il Rosario delle 18 e la Messa delle 19 saranno ancora trasmesse, in diretta tutti i giorni, sulla pagina Facebook Pontificio Santuario di Pompei

 

ALTARE DELLA MADONNA
SS. Messe Festive:
ore 6.00 – 7.00 – 8.00 – 9.00 (anche in altre lingue)
10.00 – 11.00 – 13.00 – 16.00 – 17.00 – 19.00 – 20.00

SS. Messe Feriali:
ore 7.00 – 8.00 – 9.00 (anche in altre lingue)
10.00 11.00 – 16.00 – 17.00 – 19.00

Angelus, Adorazione Eucaristica e Rosario: ore 18.00

CAPPELLA BARTOLO LONGO
SS. Messe Festive:
ore 8.30 – 9.30 – 10.30 – 11.30 – 12.30 – 17.30

SS.Messe Feriali: ore 6.30 – 8.30 – 9.30 – 10.30 – 11.30 – 12.30 – 17.30

Santuario di Pompei orario messe

CAPPELLA SANTA FAMIGLIA
S. Messa in lingua inglese: domenica e giorni festivi ore 8.00

S. Messa in lingua spagnola: domenica e giorni festivi ore 9.00

CAPPELLA SAN GIUSEPPE MOSCATI
S. Messa in lingua ucraina: domenica e giorni festivi ore 10.00

CRIPTA
S. Messa in lingua francese: domenica e giorni festivi ore 8.30

S. Messa in rito Siro Malabarese: 2ª domenica di ogni mese ore 11.30.

SALA CONFESSIONI
Dalle 7.00 alle 12.30 e dalle 15.30 alle 19.00

Vieni a visitare da vicino il bellissimo Santuario di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

SANTUARIO DI POMPEI – CELEBRAZIONI PARTICOLARI

SANTUARIO DI POMPEI – CELEBRAZIONI PARTICOLARI

Supplica
Si celebra l’8 maggio e la prima domenica di ottobre. Antivigilia: ore 18.30 venerazioni dell’immagine della Madonna Vigilia: dalle ore 20.00 veglia di preghiera. A mezzanotte CelebrazioneEucaristica Festa: ore 11.00 S. Messa solenne e recita della Supplica alla Madonna

Quindici Sabati
E’ devozione tipica di Pompei ispirata alla meditazione e recita del Rosario. Si pratica due volte all’anno, in preparazione alla festa della Supplica, alle ore 17.45.

13 Novembre
E’ la data di nascita della nuova Pompei perchè in quel giorno del 1875 vi fu portata l’Immagine della Madonna. Discesa e Venerazione del quadro.

Festa del Beato B. Longo
Si celebra il 5 ottobre, giorno della sua morte. Programma preparato di anno in anno.

Mese di Maggio e di Ottobre
Particolare rilievo viene dato a questi due mesi tanto cari ai devoti della Madonna . Numerosi i pellegrininaggi: è bene prenotarsi. Al 31 maggio si svolge la processione dal Santuario a Piazza dell’Immacolata.

Chiusura del Quadro
Da lunga tradizione, al termine della giornata, l’Immagine della Madonna viene coperta da una pesante lastra di acciaio, mentre i fedeli Le rivolgono un canto di saluto.

Via Crucis
Durante i Venerdi di Quaresima si pratica, in Santuario, il pio esercizio della Via Crucis, alle 17.45. Il venerdi prima della Domenica delle Palme, si svolge in forma solenne nel Piazzale Giovanni XXIII, alle ore 17.00. Ai pellegrini organizzati si concede di poter compiere il pio esercizio nel Piazzale Giovanni XXIII, previo accordo con il Rettore del Santuario, anche in altri tempi dell’anno.

Tempo di Natale
25 dicembre: Natale del Signore. Alla mezzanotte: S. Messa e Processione con l’immagine di Gesù Bambino dal Santuario al presepe presso L’Istituto B. Longo. Ore 11.00 S. Messa solenne. 31 dicembre: Ringraziamento di fine d’anno. Ore 17.00 S.Messa. 1 gennaio: Maria SS. Madre di Dio. Giornata mondiale della Pace. Ore 11.00 S. Messa Solenne. 6 gennaio: Epifania del Signore. Ore 18.30 S. Messa solenne e Bacio dell’Immagine di Gesù Bambino.

Settimana Santa e Pasqua

Domenica delle Palme

Ore 10.30: Piazzale Giovanni XXIII. Commemorazione dell’ingresso del Signore in Gerusalemme: Benedizione delle Palme, Processione al Santuario, Celebrazione della S. Messa.

Giovedi Santo

Ore 10.00 Concelebrazione Eucaristica e Benedizione degli Oli Santi.

Ore 18.00 Concelebrazione Eucaristica, Commemorazione della Cena del Signore.

Ore 21.00 Adorazione del SS. Sacramento.

Venerdi Santo

Ore 18.00 Celebrazione della Passione del Signore.

Adorazione della S. Croce, S. Comunione.

Processione con la statua di Gesù morto, in Piazza Bartolo Longo. Potrà essere sostituita dalla devota rappresentazione della Passione del Signore.

Sabato Santo

Ore 10.00 Veglia di preghiera in onore della Madonna Addolorata.

Ore 23.00 Veglia pasquale nella Notte Santa.

Domenica di Pasqua

Ore 11.00 Santa Messa Solenne.

Unità dei Cristiani
La settimana di preghiera per l’Unità dei Cristiani viene celebrata dal 18 al 25 di gennaio, alle ore 17.45. Il giorno 17 è dedicato agli Ebrei.

Feste Mariane
Le Feste Mariane vengono ricordate con particolare solennità e quella dell’Immacolata è preceduta dalla Novena, ore 17.45.

Partecipa a una di queste celebrazioni e pernotta nel nostro B&B , a pochi passi da Pompei

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

The Sanctuary of the blessed Virgin of the Rosary

The Sancturay of the blessed Virgin of the Rosary

PompeiIn Piazza Bartolo Longo stands the famous sanctuary of the  Beata Vergine del Rosario.

Once, this large area called Campo Pompeiano, was a feud belonging first to Luigi Caracciolo and then to Ferdinando d’Aragona until in 1593 it became the private property of Alfonso Piccolomini.

From this moment an inexorable decline started and ended only towards the end of the nineteenth century with the arrival of a young lawyer from Puglia, Bartolo Longo with the task to administrate the goods of the countess De Fusco.

Bartolo Longo decided to commit himself to the divulgation of Christianity and thus founded the Confraternity of the Holy Rosary in the church of SS. Salvatore, here he started the collection to build the Sanctuary dedicated to the Madonna.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Pompei

The Sanctuary, which was designed by the architect Antonio Cua who directed the work without recompense, was consecrated on May 7th 1891. In 1901 Giovanni Rispoli took over from Cua and he superintended the works of the monumental façade which has its maximum artistic expression with the statue of the Vergine del Rosario sculptured by Gaetano Chiaromonte in a block of marble from Carrara.

In 1901 the sanctuary became a papal Basilica by order of pope Leon XIII.
Aristide and Pio Leonori designed the bell-tower which has its entrance from a bronze door and has five floors. The Basilica has got a nave and two side aisles. In the nave there is a cupola 57 metres high.
The painting of the “Vergine del Rosario con il Bambino” with its bronze gilt frame is exposed on the high altar. Today the painting is object of  deep veneration and the story of its acquisition is really strange.
The painting was bought from a second-hand dealer by Father Alberto Maria Radente belonging to the convent of “S. Domenico Maggiore” who gave it as a gift to Bartolo Longo.

Pompei

Then the painting was brought to Pompeii by a carter on a barrow full of manure.
At this point a young girl went to the sanctuary where she prayed to the Madonna to be cured from epilepsy; and this grace was conceded, from this moment the church became a place of pilgrimage. Not far from the sanctuary there is Bartolo Longo’s house.
The upper floor is now a museum with prints, pictures and photos representing the Vesuvius eruptions as well as minerals and volcanic rocks. There is also a library with about 1300 volumes.