san gregorio armeno napoli

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei, visita gli Scavi e i Presepi di Napoli!

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei, visita gli Scavi e i Presepi di Napoli! Prenota ora la tua camera con wifi, parcheggio, spa e colazione !

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei, visita gli Scavi e i Presepi di Napoli!

Prenota ora la tua camera con bagno privato, wifi, parcheggio auto, spa, colazione ( anche senza glutine).

 Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei e soggiorna nel B&B, situato in posizione centrale per visitare oltre i siti vesuviani anche: Luci d’Artista Salerno, Sorrento, Napoli, Ercolano, Vesuvio, Costiera Amalfitana, Capri, Reggia di Caserta, Paestum. Scopri i dintorni +!

FORMULA APPARTAMENTI

Per le tue vacanze a Pompei, disponiamo anche di ampi appartamenti arredati con 2 camere da letto, cucina, soggiorno per ospitare da 2 a 7 persone. Clicca qui per INFO sugli appartamenti del Pompei Short Lets.


Segui il B&B su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e offerte!!

Camera matrimoniale full comfort

Hotel doccia emozionale Pompei

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei

 

Offerta Ponte Immacolata 2017 Pompei, puoi prenotare il tuo alloggio online con conferma immediata cliccando qui e scegliendo la tua camera.

Richiedi disponibilità  Prenota Ora la tua camera

La nostra offerta include:

  • Sistemazione in camera matrimoniale
  • Welcome drink di benvenuto
  • Bagno privato in ogni camera
  • Internet Wifi veloce
  • SPA con sauna e doccia emozionale 
  • Parcheggio custodito auto/ moto
  • Guida e mappe per Scavi di Pompei
  • Colazione a buffet (anche senza glutine con supplemento)

Valida dal 07/12/2017 al 10/12/2017


Puoi anche richiedere la tua camera compilando il form in basso con tutti i dati. La seguente richiesta non è impegnativa. 

Dopo il suo invio, sarà contattato nel più breve tempo possibile. Grazie

Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*

Indicate di seguito tutte le vostre richieste con: il nome dell'offerta, la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su Whatsapp / telegram : 327 3543655

Hotel spa Pompei

 

Ponte Immacolata a Pompei, visita i mercatini ed i presepi di Napoli

Speciale 8 Dicembre a Pompei, camere in last minute!!Si avvicinano le festività natalizie…regalti un week-end al Fauno B&B Pompei, vicino Napoli.. tanto altro, oltre ai presepi di Via San Gregorio Armeno.

 

 

Descrizione 

 

 

Approfitta del Ponte dell‘Immacolata 2014,
regalati un piacevole soggiorno con il tuo partner o la tua famiglia al B&B Pompei Il Fauno.
In Camera troverai tutti i comfort per un totale RELAX. Al mattino Colazione con prodotti
tipici locali nella nostra Breakfast ROOM.

Perché comprare questa Proposta?

  • Scopri Pompei e i suoi dintorni: immergiti nell’atmosfera unica degli Scavi di Pompei e raggiungi Napoli con i Presepi e dei Mercatini di Natale di San Gregorio Armeno!
  • Ci sono posti che bisognerebbe visitare almeno una volta nella vita: Pompei, Napoli e la Costiera Amalfitana.
  • Che ne dici di iniziare la giornata con dolci, marmellate, cappuccino e caffè? Inizia la giornata con gusto!

 

Cosa comprende

 

 

Camera Doppia x 2 persone: 55,00 euro a notte
Camera Tripla x 3 persone: 75,00 euro a notte
Camera Quadrupla x 4 persone: 95,00 euro a notte

– Minimo 2 Notti a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla
– Welcome Drink di Benvenuto
– Parcheggio interno gratuito
– Connessione internet WIFI gratuita
– Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine)

Validità OFFERTA: dal 04 al 09 Dicembre 2013

 

Cosa Visitare

 

 

Gli Scavi di Pompei (1 km dal B&B):

Tempio.di.Apollo-Pompei

Famosi a livello planetario, gli scavi di Pompei sono l’unico sito archeologico al mondo, assieme a quello di Ercolano, in grado di restituire al visitatore un centro abitato romano, la cui vita è rimasta ferma ad una lontana mattina del 79 d.C., epoca dalla quale il Vesuvio decise di cancellarlo dall’orbe terraqueo.

La tradizione del Presepe (20 minuti dal B&B) :

Zemanta Related Posts ThumbnailIl presepe napoletano vanta tra le sue statuine non soltanto i personaggi classici, Santa Famiglia, magi, pastori e figuranti dei mestieri, ma la rappresentazione spesso caricaturale di personaggi famosi del passato e del presente.

La via del presepe a Napoli è Via San gregorio Armeno a Spaccanapoli. Qui si susseguono botteghe specializzate nel presepe, all’interno delle quali è possibile trovare di tutto: dalle statuine classiche agli accessori per creare il presepe animato, dalle caricature dei personaggi famosi, Totò e Maradona in testa, al “moschella”, statua di pastore dalle dimensioni minuscole.

Il Mercato Natalizio di Napoli ha quindi una caratteristica unica: è aperto tuto l’anno, dato che non si tratta di un mercato temporaneo, formato di banchi e stand, ma di una vera e propria zona della città dedicata al Natale.

Le Luci D’Artista di Salerno (20 minuti dal B&B) :

luci.d'artista.2013.salerno

 

Ogni anno, da novembre a gennaio, le notti di Salerno sono illuminate da gigantesche opere d’arte 
luminose realizzate da famosi artisti della luce. Si tratta di veri e propri capolavori, installati negli angoli più suggestivi ed attraenti del capoluogo.

 

san.gregorio.armeno.napoli

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a pochi minuti dai Presepi di Napoli e da “Luci d’Artista” di Salerno ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi e colazione) e parcheggio interno gratuito!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

I presepi Viventi a Napoli e le mostre di arte presepiale

Napoli è la patria riconosciuta dei presepi e di un’arte, di origine settecentesca, del costruire presepi caratteristici e prestigiosi. In questo periodo natalizio tante associazioni, chiese e organizzazioni mettono in mostra presepi bellissimi arricchiti ogni anno, come da tradizione, con scene e volti nuovi. Molte esposizioni sono organizzate in splendide chiese e in complessi monumentale di cui Napoli è piena che integrano così, i bellissimi presepi, in affascinanti ambienti.

Altresì in questo periodo vengono proposte anche molte manifestazioni che rappresentano veri e propri presepi viventi che vedono la partecipazione di molti figuranti in abiti d’epoca. Proviamo di seguito a darvi una sintesi delle principali esposizioni e manifestazioni e vi invitiamo a segnalarcele per avere tutti a disposizione i luoghi e le date degli eventi.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 24 Km da Napoli ( circa 25 minuti con auto, treno, bus) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito. I Presepi di Napoli vi aspettano!

la tua camera al B&B Pompei IL FAUNO ,

oppure chiama subito al Tel. 0818506098 – 3349332434 – 3273543655

– Puoi contattarci a info@bbfauno.com e ti invieremo una proposta personalizzata in poche ore.

Le mostre di arte presepiale

San Gregorio Armeno – Bisogna iniziare per forza di cose da qui. Fino al 6 gennaio via San Gregorio Armeno e le strade adiacenti diventano un enorme e oramai storica esposizione di pastori e presepi. Sono tantissimi gli artigiani e gli operatori che nelle strade e nei vicoli adiacenti propongono le loro creazioni di arte presepiale.

Complesso monumentale di San Severo al Pendino, Via Duomo – Associazione italiana Amici del Presepe – Ventisettesima Mostra di Arte Presepiale fino al 12 gennaio 2013 feriali ore 9.00-18.30 / il 8-9-16-23-30 dicembre 2012 ore 9.00-18.30 / dal 26 dicembre al 6 gennaio 2013 ore 9.00-14.00

Basilica del Carmine Maggiore piazza del Carmine. Presepe Artistico in stile ’700 Napoletano. Apertura al pubblico del suggestivo presepe artistico dei Padri Carmelitani. Dall’8 dicembre 2012 al 13 gennaio 2013 ore 7.00-12.30 / 17.00-19.00

Complesso Basilicale di Santa Maria Maggiore alla Pietrasanta Via tribunali, 16 -Associazione Presepistica Napoletana Mostra di Arte Presepiale. Fino al 13 gennaio 2013 orario 9.30 – 19.30 Info: tel. 3393619802 www.associazionepresepisticanapoletana.it

Basilica di San Giovanni Maggiore Rampe San Giovanni Maggiore – Mostra Arte Presepiale – Ordine degli Ingegneri di Napoli – fino al 20 gennaio 2013 Info: tel. 0815514620 www.ordineingegnerinapoli.it

Chiesa della SS. Annunziata, via Annunziata 34 – Schegge di memoria – Installazione dell’artista Teresa Mangiacapra, una sorta di presepe vibrante di forme, luci e colori diversi realizzato utilizzando resti di mattonelle, piccoli sassi e dipinti e lavorati a mano. dal 16 dicembre 2012 ore lunedì-sabato 7.30-12.00 /17.00-19.00 / domenica 7.30-13.00 Info: www.incontrinapoletani.it

Museo Laboratorio della civiltà contadina, Masseria Luce, v. Luce – Mostra di arte presepiale – dal 25 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 ore 10,00-13,00 / 17,00-19,00 Info: tel./fax 0817389344 / 3336634120 www.museomasserialuce.com

Chiese del quartiere di Piscinola – mostre presepiali dei maestri Michele Accardo e Cosimo Pellegrino dall’8 dicembre 2012 al 6 gennaio 2013 ore 16.00-20.00 feriali / ore 10.00-13.00 festivi

I Presepi Viventi

“Presepe Vivente Centro Antico Di Napoli” è senza dubbio il più bello e caratteristico che si effettua a Napoli. Si svolge di solito, da oltre 17 anni, il pomeriggio del 26 dicembre nel decumano maggiore nei pressi di Piazza San Gaetano. E’ organizzato dal “Comitato Presepe Vivente” della Parrocchia di San Lorenzo Maggiore, e prevede l’impiego di 100-150 figuranti in costume d’epoca del ‘700. Prevede in genere delle scene al coperto nei suggestivi portici degli antichi palazzi del decumano e una “grandiosa” e una bellissima sfilata finale quale omaggio dei “pastori e dei magi” al “Bambin Gesù” nella Basilica di San Paolo Maggiore o in quella di San Lorenzo Maggiore. Il tutto accompagnato da bellissime musiche e novene natalizie. E’ assolutamente da non perdere.

Castel dell’Ovo– sabato 15 e domenica 16 dicembre 2012 dalle 17 alle 21 all’interno del Castel dell’Ovo,a cura della Camera di Commercio si svolgerà un “presepe vivente delle Arti e Mestieri” dove saranno ambientate alcune scene della tradizione presepiale napoletana del ‘700.

La Reggia Outlet a Marcianise – presepe vivente con 12 figuranti – nei giorni 8,9,15,16 e 23 dicembre 2012 con scene tradizionali e degli antichi mestieri.

Parrocchia di San Giovanni Battista a Chiaiano 20, 21 e 22 dicembre 2012 ore 18.30-23.00 Info: tel. 0817400507 www.parrocchiasangiovanni.com

Museo Laboratorio della civiltà contadina, Masseria Luce, v. Luce 29 dicembre 2012, 2 gennaio 2013 ore 19.00-22.00 Info: tel./fax 0817389344 / 3336634120 www.museomasserialuce. com

Associazione La Fenicia Volontari nel Mondo v. Calà Ulloa 29 e 30 dicembre 2012 ore 18.30-23.00 Info: tel. 3294303395 www.lafenicianonprofit.it

Parrocchia S.S. Rosario al Felaco Strada comunale dell’Oliva a Barra 4 e 5 gennaio

Presepe Vivente di Visciano (NA) si terrà nei giorni 4, 5 e 6 Gennaio 2013 nel centro storico a partire dalle ore 18:00 a cura dalla Pro Loco Visciano.

Sfilata dei Magi a cavallo e dei pastori Museo Laboratorio della civiltà contadina, Masseria Luce, v. Luce Premiazioni e canti natalizi 6 gennaio 2013 Info: tel./fax 0817389344 / 3336634120 www.museomasserialuce.com

Offerta Speciale Dicembre a Pompei da 22 euro

Quest’anno PRENOTA PRIMA per DICEMBRE a Pompei e RISPARMIA!!

Approfitta del mese di Dicembre per ammirare la Splendida Pompei e fare un escursione fino a Sorrento, Capri o in Costiera Amalfitana ( a 25 minuti dal b&b) ...INCLUSO ANCHE la COLAZIONE, PARCHEGGIO e CONNESSIONE WIFI!!!

Speciale offerta DICEMBRE 2012 a Pompei , vicino Sorrento, Capri e Amalfi!

Prenota dalla domenica al venerdì e RISPARMIA!!
Periodo validità: dal 01 al 21 Dicembre 2012

>> Il pacchetto comprende <<

Minimo 1 Notte a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla
– Welcome Drink di Benvenuto
Parcheggio interno gratuito
Connessione internet WIFI gratuita
– Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine) 

Visita San Gregorio Armeno (Via Dei Presepi):

Soggiornare nel nostro B&B vuol dire visitare la Strada dei Presepi di Napoli ( solo 25 km – 25 minuti ).San Gregorio Armeno, strada del centro storico di Napoli nota in tutto il mondo per essere la Via dei Presepi, posta tra “Spaccanapoli” e via dei Tribunali.Qui è praticamente Natale tutto l’anno, meta di turisti provenienti da ogni dove; il commercio di questi particolari manufatti in terracotta, spesso delle vere e proprie opere d’arte realizzate da maestri scultori, non conosce soste.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Via Toledo (già Via Roma)

Via Toledo

Via Toledo (già via Roma) è una della principali strade di Napoli  ed una delle tappe preferite dello shopping cittadino. Lunga oltre 1200 metri, parte da Piazza Trieste e Trento e termina a Piazza Dante, intersecando importanti piazze ed arterie cittadine.
Lungo il suo percorso troviamo edifici storici, palazzi nobiliari, chiese monumentali, teatri, caffè e celebri pasticcerie, banche ed ovviamente innumerevoli negozi e boutique di marchi prestigiosi.

http://farm4.static.flickr.com/3059/2755378923_68081093e3.jpg?v=0

Difficilmente troverete però un napoletano, soprattutto se avanti con gli anni, che la chiami col suo nome, perchè fino a qualche decennio fa la strada era denominata Via Roma, e con questo nome viene tuttora indicata dai più.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://www.poro.it/tropea/galluppi_file/image008.jpg

La sua denominazione attuale di Via Toledo è in realtà anche il suo vecchio nome e ne celebra l’artefice della sua costruzione, ovvero il vicerè Pedro de Toledo, che nel 1536 ne affidò il progetto ai regi architetti Giovanni Benincasa e Ferdinando Manlio. L‘idea del vicerè era stata quella di collegare la zona fuori le mura del largo di Mercato (l’attuale Piazza Dante) con il nuovo quartiere in forte espansione di Chiaja, donando così alla città quella che oggi è una delle sua arterie principali.
Fu solo dopo l’Unità d’Italia, nel 1870, che si decise di chiamarla Via Roma in onore della nuova capitale del Regno.La strada è per buona parte pedonalizzata, quindi può essere percorsa tranquillamente ammirandone i punti d’interesse. La passeggiata può cominciare dalla stazione Dante della linea 1 della Metro oppure, dall’altro capo della strada, dalla stazione Piazza Augusteo della funicolare Centrale. Entro il 2010, a circa metà del suo percorso (angolo via Diaz), sarà aperta la nuova stazione Toledodella linea 1 della Metropolitana di Napoli.

Spaccanapoli

Spaccanapoli

Spaccanapoli è una delle strade più celebri di Napoli, dove arte, tradizione, storia e cultura napoletana si coniugano mirabilmente in un caleidoscopio di sensazioni.

Il nome di questo famoso tracciato cittadino, che come vedremo più avanti non è un’unica strada, bensì l’insieme di sette strade, può essere compreso se si osserva una foto scattata dall’alto della città: si nota immediatamente come tale tracciato ne divida il centro storico con precisione quasi geometrica.

La foto può essere realizzata da chiunque andando alla Certosa di San Martino o a Castel San’Elmo, entrambi sulla sommità della collina del Vomero, da dove si ammira un panorama mozzafiato della città.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://www.angeliperviaggiatori.com/aft/front/showbindata/aftImageMessageBindataDAO/121/spaccanapoli.jpg

Suggeriamo di provare questa esperienza, perchè nel vasto intrigo dei vicoli del centro storico, la prima cosa a risaltare è proprio il lungo e scuro corridoio di Spaccanapoli, costellato dai numerevoli campanili e dalle cupole delle chiese monumentali che sorgono sul suo percorso.Il realtà Spaccanapoli dal punto di vista toponomastico non esiste, si tratta piuttosto di un nome attribuito dai napoletani al suddetto tracciato, costituito da ben settestrade:- Via Pasquale Scura (la parte più alta, nei Quartieri Spagnoli, fino all’incrocio con via Toledo)
via Maddaloni
Via Benedetto Croce (che attraversa Piazza del Gesù Nuovo fino a Piazzetta Nilo)
Via San Biagio dei Librai (antico decumano, nel cuore del centro storico, fino a via Duomo)
Via Vicaria Vecchia, Via Forcella, Via Giudecca Vecchia (nel cuore di Forcella)

Percorrere Spaccanapoli è come attraversare la storia di Napoli, incontrando lungo il suo tragitto le testimonianze del passato della città ed i suoi tesori artistici. Di seguito viene riportato un breve tragitto guidato, non esaustivo, dove sono annotati i punti di maggiore interesse.

Si può partire da Piazza Dante, dove c’e’ la stazione Dante della Linea 1 della Metro, quindi un punto facilmente raggiungibile, e proseguire in direzione Via Toledo. Dopo pochi metri ci troviamo già ad incrociare via Maddaloni, un tratto di Spaccanapoli: ce ne accorgiamo subito perchè da un lato vediamo la sommità di San Martino e dall’altro il lungo percorso della strada che attraversa tutto il cuore di Napoli. Qui possiamo ammirare subito il Palazzo Carafa di Maddaloni , uno dei maggiori esempi di barocco napoletano.
Proseguendo lungo via Maddaloni, giungiamo a Piazza del Gesù Nuovo ricca di tesori e punti di interesse (rimandiamo al link specifico della piazza per gli approfondimenti).
Dalla piazza parte via Benedetto Croce, lungo la quale possiamo ammirare la Chiesa di Santa Chiara col suo magnifico chiostro maiolicato fino a giungere a Piazza San Domenico Maggiore. Questa bella piazza storica è caratterizzata da palazzi monumentali di grande interesse architettonico, come Palazzo Corigliano, e dall’abside poligonale dell’omonima chiesa, di stile gotico, ma successivamente arredata in un pomposo Barocco fatto di ori e stucchi, di grande impressione.
Percorrendo gli ultimi metri di Via Benedetto Croce, si giunge a Piazzetta Nilo, il cosidetto Corpo di Napoli, con la statua del dio Nilo, di oltre duemila anni fa, uno delle più antiche testimonianze del passato della città. Da lì parte Via San Biagio dei Librai, il tratto più antico, ci troviamo su uno dei tre decumani maggiori dell’antica città greco-romana, ed anche il più turistico: fra negozi di souvenir, botteghe artigiane, antiquari e venditori di prodotti eno-gastronomici tipici, giungiamo ad incrociare la famosa San Gregorio Armeno , la celebre strada dei presepi, visitabile tutto l’anno e di grande suggestione, e poco più avanti, al termine della via dei presepi, troviamo a piazza San Gaetano uno degli ingressi alla Napoli sotterranea, la cui visita rappresenta certamente uno dei modi più affascinanti di conoscere la città.
Ma ritornando a Spaccanapoli e proseguendo lungo il decumano maggiore giungiamo finalmente a via Duomo, una delle principali strade cittadine, dove troviamo la cattedrale di Napoli, il Duomo di San Gennaro. Attraversata via Duomo, Spaccanapoli prosegue fino dentro al cuore di Forcella.