mibac

Una notte al museo Pompei

Una notte al museo Pompei, il 16 Maggio Ingresso a 1 euro

Una notte al museo Pompei

Il 16 maggio p.v. verrà riproposta l’iniziativa “Una notte al museo” promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo per consentire l’ampliamento di orari di apertura al pubblico di

Una notte al museo Pompei

Pompei di notte

tutti i siti culturali.
Il progetto, denominato “Una Notte al Museo” consentirà il prolungamento delle visite archeologiche, fino alle 24.00, anche per i siti archeologici di Pompei, Ercolano, Oplonti, Boscoreale e Stabia, programmando in tali circostanze eventi culturali e manifestazioni specifiche.
Per il prolungamento della visita nell’area archeologica di Pompei è prevista la passeggiata del percorso che va da Porta Marina Superiore, Terme Suburbane, Tempio di Venere, Viale delle Ginestre, fino ad arrivare al Quadriportico dei Teatri/Teatro Grande.
Il percorso sarà reso affascinante anche dall’esposizione nel Quadriportico di alcune copie di calchi.
Un funzionario di turno, archeologo o architetto, farà da guida ai visitatori lungo la passeggiata a gruppi di 40 visitatori (su prenotazione).
In queste occasioni serali il costo del biglietto sarà ridotto a 1 euro.

Soggiorna nel bed and breakfast pompei vicino alle rovine e prenota un week-end di 2 notti nella città eterna con le nostre offerte speciali incluso l’utilizzo della piscina esterna con solarium, il parcheggio interno gratuito, la connessione veloce WIFI, la ricca colazione con prodotti tipici locali ( anche senza glutine per ospiti celiaci). Gli Scavi di Pompei sono raggiungibili in 15 minuti a piedi dal nostro bed and breakfast e sono aperti tutti i giorni dalle ore 08:30 alle 19:30 ( ultimo ingresso ore 18:00).

 NEWS!! Per Una Notte al Museo Pompei il costo del biglietto sarà ridotto a 1 euro!   Ecco l’elenco completo dei Musei aperti la notte del 16 Maggio 2015!!

Offerta una notte al museo pompei 16 maggio  nei dettagli

Offerta Una Notte al Museo Pompei 16 Maggio 2015*:  Minimo 1 Notte a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla con bagno privato

  • Camera Doppia x 2 (65 € a notte per camera)
  • Camera Tripla x 3 (90 € a notte per camera)
  • Camera Familiare x 4 (contattaci per i prezzi)

*Validità OFFERTE Una Notte al Museo Pompei: dal 14 al 17 Maggio 2015

 

Una notte al museo Pompei

La Piscina

INCLUSO nell’OFFERTA: 

  • Welcome Drink di Benvenuto
  • Parcheggio interno gratuito 
  • Connessione internet WIFI 
  • Piscina esterna con solarium 
  • Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine)
  • Uso cucina in comune
  • Solarium con lettini prendisole

Prenota Online !

 Puoi anche richiedere l’offerta Una Notte al Museo Pompei compilando il form sotto ( rispondiamo subito in poche ore!!)

Il tuo nome*

La tua email*

Indicate tutte le vostre richieste con: il nome dell'offerta, la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età. la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655

Come prenotare la VISITA negli Scavi di Pompei ed Ercolano

POMPEI ripropone una visita al suggestivo complesso monumentale delle Terme Suburbane, illuminato per l’occasione. Si tratta di uno degli edifici termali pubblici più imponenti di età imperiale, posto all’ingresso di Porta Marina, un tempo in posizione scenografica sul mare. Le Terme, caratterizzate da una sontuosa decorazione tra cui le pareti dipinte con scene marine della piscina fredda, sono famose anche per gli affreschi a tema erotico che ne decorano lo spogliatoio.
Il percorso prosegue da Porta Marina con una passeggiata lungo il viale esterno all’area archeologica che costeggia la cinta muraria, sotto la Villa Imperiale e il tempio di Venere, per proseguire attraverso il Viale delle ginestre verso il quartiere dei Teatri, illuminati per l’occasione e dove saranno esposte alcune copie dei calchi delle vittime, attualmente in restauro.
Archeologi e restauratori della Soprintendenza illustreranno ai visitatori i principali aspetti della vita e della società pompeiana.

 La visita a Pompei è possibile solo su prenotazione al numero 3492400994 dalle ore 9.30 alle ore 16.00 di venerdì 15 maggio) per gruppi di massimo 30 visitatori per turno,fino a esaurimento posti, per un numero totale di 12 visite a partire dalle ore 20,15 alle 24,00 (ultimo ingresso ore 23,00). Il costo del biglietto è di euro 1 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). L’ingresso è da Porta Marina.

una-notte-al-museo-pompei-A ERCOLANO sarà invece possibile accedere al “Padiglione della barca” dove è esposta l’imbarcazione di epoca romana ritrovata all’inizio degli anni ’80 assieme ai reperti legati alle attività marinare. La visita consiste nell’illustrazione archeologica dell’area e delle modalità di rinvenimento della Barca e degli scheletri dei fuggiaschi (visibile dall’alto del viale) e quindi del Padiglione espositivo contenente, oltre all’imbarcazione di legno carbonizzato, una serie di manufatti connessi con le attività marinare.
Gli scavi saranno illuminati per consentirne una visione suggestiva dall’alto, con le porte dei Fornici contenenti i calchi in resina degli scheletri dei fuggiaschi, aperte per l’occasione.

 L’accesso, anche qui esclusivamente su prenotazione per gruppi di massimo 25 persone per un totale di 10 visite al numero 3492400994, è dalle ore 20.00 alle ore 24,00 (ultimo ingresso ore 23,00). Il costo del biglietto è di euro 1 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). Ingresso da corso Resina e da via dei Papiri Ercolanesi.

 

Ad OPLONTIS è prevista l’apertura notturna, dalle ore 20,00 alle ore 24,00 (ultimo ingresso ore 23,00) della Villa di Poppea illuminata, per l’occasione verrà esposta la statuetta di Venere, proveniente dalla stessa villa e custodita presso i depositi di Torre Annunziata.
Le visite verranno svolte in collaborazione con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Torre Annunziata per la gestione dei flussi turistici, grazie anche alla cooperazione dei diversi operatori territoriali dalle forze dell’ordine a tutte le associazioni di volontariato.
Grazie alla collaborazione con il Comune, per l’occasione verranno rese accessibili aree di parcheggio aggiuntive, nell’ottica della migliore accoglienza dei visitatori e della strategica valorizzazione del sito archeologico.

A BOSCOREALE, presso l’Antiquarium “Uomo e Ambiente nel territorio vesuviano”, saranno esposte nella II sala, a cura delle Associazioni volontarie di Guide del Comune di Boscoreale, tre reperti provenienti dalla villa di Popidio Floro e due iscrizioni in marmo provenienti dal cortile della villa, grazie alle quali ci è noto il nome del proprietario ed un’iscrizione di saluto “HAVE SALVE” facente parte del pavimento del frigidarium. Vi sarà inoltre la proiezione di un filmato virtuale su Villa Regina e il ciclo di produzione del vino. L’ingresso, al costo di 1 euro, sarà possibile a partire dalle ore 20,00 alle 24,00 (ultimo ingresso ore 22,30). Non è richiesta prenotazione.



Segui il B&B su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e offerte!!

Pompei ed Ercolano, al via le visite notturne ogni venerdì fino a ottobre

Dal 4 Luglio tornano le visite notturne agli Scavi di Pompei ed Ercolano, ultime camere in last minute!!

Prenderanno il via il prossimo venerdì 4 luglio i percorsi serali agli scavi di Pompei ed Ercolano, voluti dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia per illustrare la vita e la morte nei due principali siti archeologici vesuviani.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito archeologico di Pompei e a poca distanza da Ercolano  ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi e colazione) ,parcheggio interno gratuito e piscina esterna con solarium!

No advance payment required

Check the availability and book online with instant confirmation!

Book Now
 For more information or a customized offer, you can also contact us by E-Mail or with WhatsApp:(+39) 327 3543655 

Pompei ed Ercolano, visite notturne

 

Segui Scavi di Pompei su Facebook per restare aggiornati sulle Novità del sito archeologico!!

I percorsi si terranno tutti i venerdì sera di luglio, agosto, settembre e ottobre.

Pompei, con partenza da Porta Marina, sarà possibile visitare le Terme Suburbane e partecipare a un percorso che si svilupperà lungo il viale esterno all’area archeologica che costeggia la cinta muraria, il tempio di Venere e la Villa Imperiale, per concludersi presso l’Auditorium di Piazza Esedra con un filmato che illustra le principali fasi dell’eruzione che distrusse la città. Gli esperti della Soprintendenza illustreranno ai visitatori i principali aspetti della vita e della società pompeiana (le Terme e il tempo libero, i templi e l’architettura religiosa, il commercio e le attività economiche) con la lettura delle due lettere di Plinio il Giovane che, con drammatica precisione, descrivono l’eruzione.

Pompeii-at-night

La visita a Pompei è possibile solo su prenotazione (telefonando dalle ore 10.00 alle ore 15.00 al numero 081 857 5347) per quattro gruppi di massimo 30 visitatori con ingresso alle ore 20.00, alle 20.20, alle 20.40 e alle 21.00. Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). L’ingresso è da Porta Marina superiore, via Villa dei Misteri 2.

Decisamente interessante anche il percorso predisposto a Ercolano. Ad accogliere i visitatori ci sarà, nell’atrio della biglietteria, una installazione interattiva con proiezione delle immagini dei mosaici a tema marino, mentre nella sala conferenza sarà proiettato il filmato in 3D sull’eruzione del Vesuvio, prodotto dal MAV con la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Il percorso prosegue poi nel padiglione della barca dove sarà possibile ammirare l’imbarcazione di epoca romana ritrovata all’inizio degli anni ’80 del secolo scorso e altri reperti legate alle attività marinare.

La visita a Ercolano è possibile solo su prenotazione (telefonando dalle ore 10.00 alle ore 15.00 al numero 0818575347) per tre gruppi di massimo 25 visitatori con ingresso alle 20.15, alle 20.35 e alle 20.50. Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). Ingresso esclusivamente da via dei Papiri Ercolanesi.

Scavi_di_Ercolano_visite_notturne

Visite notturne Scavi di Pompei , Ercolano da luglio ad ottobre

Passeggiata notturna Scavi di Pompei ed Ercolano, ultime camere in last minute!!

Da Luglio a Ottobre aperture straordinarie notturne, visita gli Scavi di Pompei,Ercolano,Oplonti e Stabia… tra reale e virtuale.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito archeologico di Pompei (raggiungibile a piedi in 15 minuti o con il treno,auto in 5 minuti )  ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi e colazione) ,parcheggio interno gratuito e piscina esterna con solarium!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o con WhatsApp: 327 3543655 

Scavi di Pompei di notte

 

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità e le offerte del B&B!!

Da luglio ad ottobre, gli scavi di Pompei e gli altri parchi archeologici vesuviani resteranno aperti al pubblico una volta a settimana (precisamente il venerdì) per due ore dalle ore 20 alle 22, oltre, naturalmente il normale orario giornaliero. E’ la Pompei by night che la crisi consente di organizzare, considerato che l’apertura serale settimanale punta in parte a sostituire l’evento degli anni passati de “Le lune di Pompei”, mettendo in moto opportunità aggiuntive per gli operatori turistici, considerato che in occasione delle visite serali potranno lavorare di più, con nuovi avventori, ristoranti e bar del territorio.

Intanto, presso l’Auditorium degli Scavi di Pompei, il Ministro dei Beni Culturali Dario Franceschini ed il soprintendente archeologo Massimo Osanna hanno sottoscritto l´accordo con le rappresentanze unitarie di base del sindacato (intervenute in rappresentanza dei custodi al posto delle sigle locali, smentite recentemente dai vertici nazionali).

Esso riguarda il progetto di prolungamento dell’apertura serale dei siti di competenza della soprintendenza speciale per i beni archeologici di Pompei, Ercolano e Stabia, che a partire dal mese di luglio e fino al mese di ottobre resteranno aperti al pubblico ogni venerdì della settimana per due ore, dalle 20:00 alle 22:00. Risulta anche che è stato pubblicato il secondo bando Ales che riguarda ulteriori 27 posti negli Scavi di Pompei per Amministrativi, Informatici e Tecnici. Il primo bando riguarda 30 assunzioni a tempo determinato sempre presso la società in house del Ministero dei Beni Culturali.

pompei_di_notte

Una Notte al Museo: percorsi di visita ad Ercolano

Da sabato 27 luglio 2013, e per ogni ultimo sabato del mese fino alla fine dell’anno, parte “Una notte al museo”, progetto ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 dei luoghi d’eccellenza della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

Decisamente interessante il percorso predisposto a Ercolano. Ad accogliere i visitatori ci sarà, nell’atrio della biglietteria, una installazione interattiva con proiezione delle immagini dei mosaici a tema marino, mentre nella sala conferenza sarà proiettato il filmato in 3D sull’eruzione del Vesuvio, prodotto dal MAV con la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Entrambe le installazioni sono state realizzate con la collaborazione e il generoso contributo della Fondazione Cives. Il percorso prosegue poi nel padiglione della barca dove sarà possibile ammirare l’imbarcazione di epoca romana ritrovata all’inizio degli anni ’80 del secolo scorso e altri reperti legate alle attività marinare.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 18 km dal sito Archeologico di Ercolano ( raggiungibile in soli 20 minuti, con auto/treno ) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Qui puoi leggere il programma completo (in formato .pdf)

La visita a Ercolano non richiede prenotazione e sarà possibile dalle ore 20.00 alle ore 23.15 (ultimo ingresso alle 22.45). Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). Ingresso da corso Resina e da via dei Papiri Ercolanesi.

1374736980508_LOGO-UNSABATONOTTEALMUSEO-1

Dal 27 Luglio parte “UNA NOTTE AL MUSEO”, passeggiate anche agli Scavi di Pompei

Da sabato 27 luglio 2013, e per ogni ultimo sabato del mese fino alla fine dell’anno, parte “Una notte al museo”, progetto ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 dei luoghi d’eccellenza della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

Nel sito di Pompei si potrà passeggiare esternamente all’area archeologica lungo via delle Ginestre (il 27 luglio, il 31 Agosto e il 28 Settembre). Mentre a Napoli sarà possibile visitare nella Notte dei Musei: il Museo Archeologico, Castel Sant’Elmo,Museo di Capodimonte, il Palazzo Reale..etc.
In particolare le aperture saranno assicurate per i musei fino a dicembre 2013, mentre per i siti archeologici fino a settembre 2013

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito Archeologico di Pompei ( raggiungibile in soli 5 minuti, con auto/treno o una breve passeggiata) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Qui puoi leggere il programma completo (in formato .pdf)

La visita a Pompei è possibile solo su prenotazione (telefonando dalle ore 9.30 alle ore 15.30 al numero 0818575327) per gruppi di massimo 35 visitatori dalle ore 20.00 alle 23.15 (ultimo ingresso alle 22.30). Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). L’ingresso è da Porta Marina superiore, via Villa dei Misteri 2.

A Pompei, con partenza da Porta Marina, il percorso si svilupperà lungo il viale esterno all’area archeologica che costeggia la cinta muraria, il tempio di Venere e la Villa Imperiale, per concludersi presso l’Auditorium di Piazza Esedra. Gli esperti della Soprintendenza illustreranno ai visitatori i principali aspetti della vita e della società pompeiana (le Terme e il tempo libero, i templi e l’architettura religiosa, il commercio e le attività economiche). Lungo il percorso, condotti e affascinati dal racconto degli accompagnatori, sarà proiettato un filmato che illustra le principali fasi dell’eruzione che distrusse la città e dove saranno lette le due lettere di Plinio il Giovane che, con drammatica precisione, la descrivono. Infine, nell’Auditorium di piazza Esedra verranno mostrati alcuni calchi delle vittime dell’eruzione, con l’illustrazione della tecnica che consente di ottenerli.

1374736980508_LOGO-UNSABATONOTTEALMUSEO-1

Ritorna la Notte dei Musei il 18 Maggio 2013 , visite Gratis a Pompei ed Ercolano

18 Maggio 2013 Notte dei Musei , visite Gratuite agli Scavi di Pompei ed Ercolano dalle 20 alle 24

Il 18 maggio nelle principali capitali europee torna la Notte dei Musei 2013, maratona notturna della cultura che vedrà i musei aperti nell’inusuale e affascinante cornice serale. Gli Scavi di Pompei, di Ercolano, di Oplontis, l’Antiquarium di Ercolano, il Museo Archeologico di Napoli saranno aperti GRATUITAMENTE al pubblico dalle ore 20.00 alle 24.00 !! Nel 2012 la Notte dei Musei ha visto una partecipazione di 250.000 persone.

Questa quinta edizione aprirà le porte a musica, teatro, performance, esposizioni, letture, per una notte dove la cultura nelle forme più varie è protagonista di eventi per ogni tipo di pubblico.
Dalle 20 alle 24 di notte, il pubblico potrà visitare gratuitamente siti , musei ed altre meraviglie culturali della Campania…. trasformati eccezionalmente per una sera in palcoscenico per gli artisti.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dagli Scavi di Pompei e dagli altri siti archeologici Vesuviani..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina) e parcheggio interno gratuito!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Scopri come Prenotare le VISITE GRATUITE !!

Visite Guidate agli Scavi di Pompei

Negli Scavi di Pompei è in programma una suggestiva passeggiata all’esterno della città, lungo il viale delle Ginestre. Per l’occasione, una speciale “task-force” di archeologi della Soprintendenza illustrerà brevemente la storia della municipalità e quella dei monumenti che si affacciano lungo il curvone meridionale della città sepolta dalle ceneri del Vesuvio.. A conclusione del “gran tour”, alcuni attori della compagnia teatrale “La Scodella” di Boscoreale leggeranno le lettere inviate da Plinio il Giovane a Tacito nelle quali si descrive, fin nei minimi dettagli, la terribile eruzione del 79 d.C. che distrusse Pompei, e in cui perse la vita il comandante della flotta del Tirreno, Plinio il Vecchio di cui suo nipote Plinio il Giovane fu testimone diretto.

La passeggiata si concluderà negli spazi dell’Auditorium, dove verrà letto un brano inedito di Antonio Sogliano, direttore degli Scavi di Pompei agli inizi del Novecento, che fu a sua volta testimone di un’altra eruzione, quella del 1906 (illustrata attraverso una mostra fotografica), che pure seminò lutti e distruzioni a Boscotrecase, Boscoreale, San Giuseppe Vesuviano e finanche a Napoli, dove il crollo di una tettoia (sotto il peso della cenere) del mercato di Monteoliveto, situato nell’attuale Piazza Carità, provocò 11 morti e 30 feriti.

Vistare gli Scavi archeologici di Pompei, prenotazione obbligatoria
Visita prevista a gruppi, dalle ore 20 alle ore 23.30, e riservata solo a coloro che effettueranno la prenotazione al +39.081.8575327 da mercoledì 15 a venerdì 17 maggio, dalle ore 9.30 alle ore 15.00.[/alert]

Visite Guidate Scavi di Ercolano

Negli Scavi di Ercolano sarà possibile visitare, a partire dalle 19.00 e fino alle 23.30, senza prenotazione, il padiglione della Barca dove è esposta la celebre imbarcazione rinvenuta nel 1982 sull’antica spiaggia di Herculaneum, assieme a numerosi reperti collegati al mare e alle attività marinare della città che si vuole fondata dall’eroe Ercole.

Scavi di Ercolano
Info +39.081.8575347
Visite a partire dalle 19.00 e fino alle 23.30

Visite Guidate ad Oplontis ed Antiquarium

Negli Scavi di Oplontis, a Torre Annunziata, l’apertura notturna scatterà invece alle ore 20.00 e durerà fino alle 23.30 regalando un’immagine altamente suggestiva della Villa di Poppea con l’illuminazione degli sfarzosi interni della ricca dimora patrizia che duemila anni fa ospitò la gens della famiglia di Poppea Sabina, seconda moglie dell’imperatore Nerone.

Infine, a non molta distanza dai reperti torresi, a partire dalle ore 18 (e fino alle 23.30) aprirà i battenti anche l’Antiquarium di Boscoreale. Per l’occasione in una delle sale della struttura museale posta a poche centinaia di metri dallo scavo rustico di villa Regina, sarà esposto un affresco raffigurante Dioniso recentemente recuperato dalle forze dell’ordine e che proviene da uno dei siti archeologici del territorio di Boscoreale: la Villa di Asellius. Lo scavo, attualmente ricoperto, fu riportato alla luce tra il 1903 e il 1904 sulle pendici occidentali della collina della Pisanella.

Scavi di Oplontis (Torre Annunziata)
Info +39.081.8575347
Visite a partire dalle ore 20.00 e fino alle 23.30

Antiquarium di Boscoreale
Info +39.081.8575347
Visite a partire dalle ore 18 e fino alle 23.30

Ecco il calendario degli eventi in Campania , clicca qui.

Ercolano-Area Sacra

Scavi gratis il 13 e 14 febbraio Pompei

A San Valentino, innamorati dell’arte. Anche a Pompei si entra in due con un solo biglietto

“A San Valentino, innamorati dell’arte” Il 13 e 14 febbraio nei musei si entra in due con un solo biglietto. L’iniziativa “Reti Amiche” a supporto dell’evento.

San Valentino è la festa degli innamorati e, per celebrare l’appuntamento, il Ministero per i Beni e le Attività Culturali regala a tutti gli innamorati due giorni di arte e di cultura.
Il 13 e 14 febbraio in tutti i musei, monumenti e siti archeologici statali presentandosi in due si entrerà pagando un solo biglietto. Quest’anno, quindi, per la prima volta, un intero fine settimana sarà dedicato all’evento.
Di scena l’Amore, sentimento principe che nei secoli ha guidato la mano dei più grandi artisti, e l’Arte: un perfetto binomio dall’ineguagliabile forza ispiratrice.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 Km da Pompei e a poca distanza da tutti gli altri siti archeologici , musei dove si svolgerà l’iniziativa di SAN VALENTINO (si entra in 2 con un solo biglietto!! ) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Qui Puoi leggere il Programma Completo per la Campania.

San Valentino è il primo grande evento dell’anno che il MiBAC offre a tutti i cittadini italiani e stranieri per stimolare la conoscenza e la riscoperta delle nostre bellezze artistiche e valorizzare una ricchezza che tutto il mondo ci invidia e di cui noi, per primi, possiamo godere.
Per l’occasione viene lanciata una nuova campagna di comunicazione “A San Valentino, innamorati dell’arte”, basata su una moderna reinterpretazione de “Il Bacio” di Francesco Hayez. La campagna riceve il supporto di “Reti Amiche”, l’iniziativa del Ministero per la Pubblica Amministrazione e l’Innovazione per facilitare l’accesso dei cittadini-clienti alla PA e per ridurne i tempi di attesa. Grazie ad un accordo con Banca Intesa, Reti Amiche garantisce da oggi la visibilità dell’evento in oltre 7.000 sportelli bancomat.
Con San Valentino si inaugura inoltre una collaborazione diretta tra il MiBAC, attraverso la Direzione Generale per la valorizzazione del patrimonio culturale, e Artnews, magazine settimanale di Rai Educational che si occupa di arte e cultura, in onda su Rai 3, il sabato alle ore 10.30 e in replica su Rai Storia, la domenica alle ore 13.30 e su Rai 1, il mercoledì all’1.00.

Per tutte le informazioni:
Numero verde 800 99 11 99
Il MiBAC è anche su Youtube, Facebook e Twitter

XV Settimana della Cultura – Aprile 2013, Scavi di Pompei GRATIS!!

L’evento culturale piu’ atteso dell’anno: la XV Settimana della Cultura ad Aprile 2013.
Il MiBAC apre gratuitamente, per nove giorni, tutti i luoghi statali dell’arte: monumenti, musei, aree archeologiche, archivi, biblioteche con dei grandi eventi diffusi su tutto il territorio.

Appuntamenti per tutti i gusti: mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti che renderanno ancora più speciale l’esperienza di tutti i visitatori.
Un’occasione imperdibile per avvicinarsi alla più grande ricchezza del nostro Paese: il nostro patrimonio artistico e culturale.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 Km dagli Scavi di Pompei e dagli altri siti archeologici ( circa 5 minuti con auto, treno, bus) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito. I siti Vesuviani vi aspettano!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Attenzione:

Nel 2013 la consueta manifestazione annuale NON si terrà ad Aprile. E’ allo studio da parte del MIBAC, un suo possibile slittamento a Novembre 2013 o in alternativa, l’individuazione di altre forme di promozione culturale.

Visite gratuite a Pompei ed Ercolano il 29 e 30 settembre

La Soprintendenza Archeologica di Napoli e Pompei ha organizzato visite guidate gratuite per le ore 10,30 e le ore 12,00 di sabato 29 e domenica 30 settembre.

All´iniziativa, curata da CoopCulture, possono partecipare un massimo di 30 persone per turno, con prenotazione obbligatoria al seguente numero telefonico della direzione di Villa dei Misteri degli scavi di Pompei: 081.8575327 (chiamando dalle ore 9,30 alle 15,00 da lunedì 24 a venerdì 28 settembre). La Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei ha diramato un comunicato per informare di aver aderito all’iniziativa del Ministero dei Beni Culturali volta a promuovere i monumenti archeologici e paesaggistici in occasione della Giornate Europee del Patrimonio “L’Italia tesoro d’Europa“, indette nei giorni del 29 e 30 settembre prossimi.

In quelle date l’ingresso agli scavi di Pompei, Ercolano, Oplontis, Stabia e all’Antiquarium di Boscoreale sarà gratuito.

Il  bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” è a solo 1 Km dall’ingresso principale degli Scavi di Pompei e a soli 500 metri dal treno della Circumvesuviana , da cui si possono raggiungere in pochi minuti anche gli altri siti archeologici: Ercolano, Oplonti, Stabia e l’Antiquarium di Boscoreale!! Cosa aspetti a prenotare !!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

La visita guidata, su prenotazione prevista per gli scavi di Pompei, avrà come tema “La cura del corpo”. Sarà ambientata nel suggestivo complesso delle Terme Stabiane. Si tratta dell´edificio termale più antico della città (II sec. a.C.), costruito su un impianto precedente del IV-III secolo a. C., suddiviso in terme maschili e femminili (questo secondo reparto di recente restauro). Presenta la classica ripartizione in apodyterium (spogliatoio), frigidarium (sala con vasca per il bagno freddo), tepidarium (sala tiepida) e calidarium (sala per il bagno caldo). Le terme erano anche dotate di spogliatoi, quello maschile decorato con amorini, trofei d’armi e figure bacchiche. Inoltre, c’era una sala per le fornaci utilizzate per produrre calore. L´intera area femminile non aveva alcun collegamento con la palestra che era riservata esclusivamente agli uomini. La maggior parte delle decorazioni che sono rimaste si trovano all’ingresso. Sono composte da colonne e portali in tufo e nella palestra: si tratta di stucco in quarto stile, realizzati in calce e calcite più adatte a far fronte all’umidità. Gran parte delle decorazioni del portico raffigurano Giove seduto con in mano uno scettro, Dedalo che forgia le ali per Icaro ed Hylas con le ninfa.


Mille e una… Archeologia – Apertura Notturna dei Musei e Siti

Dal 1° agosto al 31 ottobre 2012 le Aree Archeologiche e i Musei della Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta aprono gratuitamente le porte al pubblico in orario notturno.

Ammirare i templi di Paestum, ripercorrere le vicende degli Etruschi di Pontecagnano, passeggiare tra le rovine della città antica di Velia, conoscere la storia del piccolo dinosauro Ciro nella suggestiva cornice del Teatro Romano di Benevento, partecipare agli ozi degli antichi patrizi nella Villa Romana di Minori attraverso le installazioni multimediali di Studio Azzurro, rivivere le emozioni degli spettacoli gladiatori visitando l’anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere sono solo alcune delle incredibili esperienze che il pubblico potrà vivere direttamente per tutta l’estate e anche oltre.
Mille e una … Archeologia è un’iniziativa promossa dalla Soprintendenza per i Beni Archeologici di Salerno, Avellino, Benevento e Caserta, realizzata con il coinvolgimento di tutto il personale e in collaborazione con il concessionario per i servizi aggiuntivi arte’m nelle sedi di Paestum, Velia, Minori e Santa Maria Capua Vetere.

B&B Pompei Il Fauno è a poca distanza dall’evento…

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Il calendario delle aperture e il programma degli eventi, differenziati per ciascuna sede, comprenderanno visite guidate, concerti, spettacoli teatrali, mostre temporanee, iniziative per i bambini, degustazioni e conferenze tematiche.
Un’occasione straordinaria per conoscere o ritrovare gli eccezionali siti archeologici della Campania antica resi ancora più affascinanti dalla magica atmosfera della notte.

Siti che partecipano all’Iniziativa

 

Antiquarium di Ariano Irpino (Av)
Antiquarium, Anfiteatro e Necropoli Monumentale di Avella (Av)
Villa romana di Lauro (Av)
Area Archeologica dell’antica Aeclanum, Mirabella Eclano (Av)
Teatro romano, Benevento
Museo Archeologico del Sannio Caudino, Montesarchio (Bn)
Antiquarium dell’Antica Telesia, San Salvatore Telesino (Bn)
Museo Archeologico, Anfiteatro, Foro Romano, Mausoleo degli Acilii dell’antica Allifae, Alife (Ce)
Teatro romano dell’antica Cales, Calvi Risorta (Ce)
Museo Archeologico dell’antica Calatia, Maddaloni (Ce)
Chiostro di San Domenico, Piedimonte Matese (Ce)
Museo, Anfiteatro Campano e Mitreo dell’Antica Capua, Santa Maria Capua Vetere (Ce)
Castello di Sant’Angelo di Alife (Ce)
Teatro romano e sale espositive del Castello, Sessa Aurunca (Ce)
Museo Archeologico dell’Agro Atellano, Succivo (Ce)
Museo Archeologico e Teatro Romano di Teanum Sidicinum, Teano (Ce)
Museo Archeologico Nazionale, Eboli (Sa)
Antiquarium e Villa romana, Minori (Sa)
Area Archeologica del Teatro Ellenistico Romano e della Necropoli Monumentale, Nocera (Sa)
Museo Archeologico Nazionale e Area Archeologica, Paestum (Sa)
Museo Archeologico Nazionale, Pontecagnano (Sa)
Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno, Sarno (Sa)
Area Archeologica e Antiquarium, Velia (Sa)

 PROGRAMMA (bozza)

Provincia di Avellino
Antiquarium di Ariano Irpino
3, 4 e 5 agosto: “Vicoli e Arte”, in collaborazione con il Comune, 20.00 – 23.00
8, 17 e 24 agosto: “Un’estate al Museo”, in collaborazione con il Comune e Sistema Museo, 19.00 – 22.00.
10 agosto: “Notte delle stelle cadenti” in collaborazione con il Comune e Sistema Museo, 20.00 – 23.00.
11, 12 e 13 agosto: “Rievocazione storica del dono delle Sacre Spine” in collaborazione con il Comune, 20.00 – 23.00

Antiquarium, Anfiteatro e Necropoli Monumentale di Avella
Agosto: 25
Settembre: 1, 8, 15, 22, 29, 30
Ottobre: 6, 13, 16

Villa romana di Lauro
Agosto: 4, 5
Orario: dalle 18.30.

Area Archeologica dell’antica Aeclanum, Mirabella Eclano
9-10 agosto: serata di osservazione delle stelle nella notte di S. Lorenzo, con il gruppo Astrofili di Mirabella Eclano, 19.00 – 01.00.
12, 17, 24 agosto: visite guidate con percorsi tematici, accompagnati da sottofondo musicale e lettura di brani classici, 19.30 – 22.30.
2 e 22 settembre: visite guidate con percorsi tematici e lettura di brani classici, accompagnati da sottofondo musicale
14,21 e 28 ottobre: visite guidate con percorsi tematici e lettura di brani classici, accompagnati da sottofondo musicale
7 ottobre: proiezione del film “Gli ultimi giorni di Pompei”, 19.30 – 22.30

Provincia di Benevento
Teatro Romano di Benevento
Un dinosauro al Teatro. Ciro ritorna a Benevento.
Agosto: 1, 3, 4, 5, 10, 11, 12, 15, 17, 18, 19, 24, 25, 26, 31
Settembre: 1, 2
Orario: 19.00 – 1.00

Museo Archeologico del Sannio Caudino di Montesarchio
Visite guidate in orario serale
Agosto: 15
Settembre: 1, 29, 30

Antiquarium Telesia, San Salvatore Telesino
Agosto: 3, 4, 10, 11, 17, 18, 24, 25, 31
Venerdì 10 agosto: Musei sotto le stelle
Settembre: 1, 2, 7, 8, 21, 22, 28, 29
31 agosto – 2 settembre: Festa dello Struppolo
Ottobre: 6, 13
Orario: 20.00 – 23.00

Provincia di Caserta
Museo Archeologico, Anfiteatro, Foro Romano e Mausoleo degli Acilii dell’antica Allifae, Alife
Agosto: 1, 8, 9, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 24
Giovedì 9 e venerdì 24 agosto: Teatri di Pietra 2012
Venerdì 10 agosto: La sera delle stelle

Settembre: 1, 2, 22, 29
Ottobre: 6, 13, 20, 27
Orario: 20.00 – 23.00

Museo Archeologico dell’antica Calatia, Maddaloni
Visite guidate e incontri tematici su metodologie di restauro e catalogazione dei reperti, visite guidate alla mostra di quadri “La Cappella Carafa”, laboratori didattici con attività multimediali
Agosto: 1, 4, 5, 10, 11, 12, 13, 14, 15, 18, 19, 25, 26, 31, ore 20.00-23.00
Settembre: 1, 2, 8, 9, 22, 23, 28, 29, 30, ore 20.00 – 23.00
4, 11, 18, 25, ore 14.00 – 20.00
Ottobre: 2, 9, 16, ore 20.00 – 23.00

Chiostro di San Domenico, Piedimonte Matese
Settembre: 8, 15, 16
Orario: 17.00 – 23.00

Anfiteatro campano, Museo Archeologico e Mitreo dell’Antica Capua, Santa Maria Capua Vetere
10 Agosto: Sotto le stelle di Spartaco. La notte di San Lorenzo all’Anfiteatro, 18.30 – 0.30
15 Settembre: Sangue e Arena. Percorsi di musica e racconti all’Anfiteatro Campano, 18.30 – 0.30
29 e 30 Settembre. Giornate Europee del Patrimonio. La città sotto la città. Apertura straordinaria di siti archeologici solitamente non aperti al pubblico, ore 10.00-13.00, 16.00-19.00. Visite guidate al Museo, all’Anfiteatro e al Mitreo fino alle 0.45 con ultimi ingressi alle 23.45. Visite guidate al laboratorio di restauro, Museo dell’Antica Capua, fino alle 00.45.
17 ottobre: Tributo a Spartaco. Serata in onore di Andy Witfield all’Anfiteatro Campano e al Museo dell’Antica Capua. Proiezione, 18.30 – 0.30.
25 ottobre: Ciclo di Incontri – Più Valori Aggiunti, conferenza al Museo dell’Antica Capua e a seguire Happy Hour, 19.30 – 01.30.
28 ottobre: Serata d’Arte presso il Museo dell’Antica Capua, 19.30 – 01.30

Castello di Sant’Angelo di Alife
Agosto: 24
Settembre: 29
Orari 09.00 – 15.00

Teatro romano e sale espositive presso il Castello di Sessa Aurunca
Aperture straordinarie in occasione delle manifestazioni culturali del Comune di Sessa Aurunca
Agosto: 4, 5, 6, 7, 8, 11, 14, 20, 23, 25
Orario: 16.00 – 22.00

Museo Archeologico dell’Agro Atellano, Succivo
Visite guidate e laboratori didattici con attività multimediali
Agosto: 3, 4, 6, 11, 12, 14, 15, 18, 19, 26, 27, 30, 31
Settembre: 3, 6, 7, 8, 10, 14, 16, 17, 19, 21, 23
Ottobre: 1, 3, 5, 6, 8, 12, 15, 19
Orario: 14.00 – 20.00

Museo Archeologico di Teanum Sidicinum, Teano
4 e 6 agosto: apertura serale del Museo in occasione delle festività legate a san Paride, ore 19.30 – 01.30
11 e 12 agosto: Sapori e mestieri dai Sidicini a Garibaldi, 19.30 – 01.30
29 e 30 settembre: Giornate Europee del Patrimonio, 19.30 – 01.30
12 ottobre: Cioccolateano, 19.30 – 01.30
25 e 26 ottobre: celebrazioni dell’Incontro a Teano, 19.30 – 01.30

Teatro Romano di Teanum Sidicinum, Teano
11 e 12 agosto: Sapori e mestieri dai Sidicini a Garibaldi, 18.00 – 21.00
8 settembre: Ciclo di incontri Più Valori Aggiunti. Un santuario per Apollo, 18.00 – 24.00

Provincia di Salerno
Museo Archeologico Nazionale di Eboli
Sabato e Domenica sera al Museo – Visite guidate, incontri tematici, concerti, mostra di pittura
Settembre: tutti i sabati e le domeniche
Orario: 17.30 – 20.30
Sabato 29 settembre:
incontro su “L’Archeologia preventiva attraverso recenti interventi sul territorio ebolitano”
concerto del quartetto Arechi
Domenica 30 settembre:
mostra di pittura di Marino Nunziante

Ottobre: tutti i sabati e le domeniche
Orario: 17.30 – 20.30
In programma un concerto e incontro tematici con date da definire

Villa romana di Minori
Otii Marittimi: visite al percorso di installazioni multimediali realizzate da Studio Azzurro
Settembre: 1, 2, 8, 9, 15, 16, 22, 23
Ottobre: 6, 7
Orario: 19.30-22.30

Teatro Ellenistico Romano e Necropoli Monumentale di Nocera Superiore
Agosto e settembre: orario diurno su richiesta

Museo Archeologico Nazionale di Paestum
Notti d’estate a Paestum
Agosto
Tutte le sere, ad eccezione dei giorni 6 e 20
Orario: 19,40 – 22, 40
Settembre
venerdì 7 settembre; tutti i sabati e le domeniche
orario: 19.40 – 22.40

Area Archeologica di Paestum
Notti d’estate a Paestum
10 agosto, ore 20.30
18 agosto

Programma degli eventi:
1 agosto: Presentazione del programma di visite e di eventi e conversazione in margine al cratere di Assteas con il ratto di Europa. Museo Archeologico, dalle 19.40.
4 agosto: Il Museo racconta le gesta degli eroi di Omero. Programma dedicato ai bambini a cura del laboratorio didattico del Museo. Museo Archeologico, 19.40 – 21.00.
10 agosto: Le stelle nel mito: come nacque la costellazione di Cassiopea. Sotto il cielo nella notte di S. Lorenzo il mito di Cassiopea torna in scena con la compagnia stabile dell’Accademia Magna Graecia di Paestum. Il copione, scritto e diretto da Sarah, fa tesoro dei pochi frammenti di Apollodoro ed è arricchito da versi tratti dalle Metamorfosi di Ovidio. Area Archeologica, ingresso antistante il tempio di Nettuno, 20.30.
18 agosto: La festa greca dei Poseidoniati. Performance teatrale inedita dell’Accademia Magna Graecia ispirata a quanto narra Aristosseno di Taranto a proposito dei Greci di Poseidonia che, pur passati alla condizione di barbari Etruschi o Romani, celebravano ancora una sola festa greca, richiamando alla memoria gli antichi nomi e le tradizioni perdute. Appuntamento all’ingresso del Museo alle 19.40 per poi accedere all’Area Archeologica.
19 agosto: Eracle… Che fatica essere un eroe! Programma dedicato ai bambini a cura del laboratorio didattico del Museo. Museo Archeologico, 19.40 – 21.00.
23 agosto: Gli occhi di Lighea. Rappresentazione di arte performativa a cura di Antonella Nigro, ispirata al racconto “La sirena” di Giuseppe Tomasi di Lampedusa, organizzata dalla Fondazione G. B. Vico. Piazzale del Museo, 19.40 – 22.00.
24 agosto: Alla scoperta di tesori nascosti. Visita guidata alle pitture lucane non esposte al pubblico e presentazione delle metodologie e delle tecniche di restauro che hanno ridato splendore ai dipinti. Museo Archeologico, 19.40 – 21.00.
31 agosto: Come si restaura un vaso? Visita guidata per adulti e ragazzi al laboratorio di restauro. Museo Archeologico, 20.00 – 21.00.

Museo Archeologico Nazionale di Pontecagnano
Apertura straordinaria del lunedì
Agosto: 6, 13, 20, 27
Settembre: 3, 10, 17, 24
Ottobre: 1, 8, 15, 22, 29
Orario: 9.00-19.00

Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno
Agosto e settembre: dal martedì alla domenica, ore 19.00 – 22.00; lunedì, ore 9.00 – 12.00

Parco Archeologico di Velia
Sentieri di luce – Percorsi illuminati sull’acropoli
Laboratorio ‘Osservazione delle stelle’: didattica generale dello spazio stellato, osservazione delle stelle e dei pianeti con telescopi, binocoli, proiettori.
Agosto: 3, 5, 9, 11, 12, 15, 17, 18, 19, 24, 25, 26
Settembre: 2, 8, 9, 15, 16, 22
Ottobre: 5, 6
Orari: 19.30 – 22.30