hotel pompei

Week-end a Pompei in Aprile a partire da 30 euro?

Che ne dici  di scappare un pò dal lavoro e rilassarti per un week-end all’insegna della spienseratezza Napoletana?? Ad Aprile vieni a Pompei e visita gli Scavi … sconti dal 10 al 25 % se prenoti online.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Dettagli offerta: pernottamento e prima colazione , parcheggio interno custodito, connessione Wifi , bagno privato in camera!!! … prenotando quest’offerta riceverete al vostro arrivo un fantastico DRINK di benvenuto e potrete approfittare dell’utilizzo gratuito delle nostre biciclette!

offerta valida fino al 19 Aprile incluso!!!

https://www.bbfauno.com/wp-content/uploads/2011/03/ponte-25-aprile-vacanze.pompei.jpg

 

Festa della donna 2011 , Scavi di Pompei Gratis!!

Festa della Donna 2011 a Pompei

8 marzo 2011   -Ingresso gratuito per le donne

Anche quest’anno, il MiBAC aderendo alla Giornata internazionale della Donna, intende celebrare il binomio Donna e Arte: un connubio ispiratore per pittori, scultori, musicisti e tutti coloro che nei secoli hanno individuato nella figura femminile una musa ispiratrice per la loro opera. E sono anche tante le donne che hanno potuto e saputo esprimere, in prima persona, il proprio talento artistico, superando pregiudizi ed ostacoli sociali.
Per incentivare la conoscenza delle espressioni artistiche riferite a questo tema, presenti nei numerosi luoghi d’arte statali, il MiBAC vuole rendervi omaggio, offrendo l’ingresso gratuito a tutte le donne in questa giornata.  fonte:  Scavi di Pompei

Approfitta di questa fantastica occasione e prenota un soggiorno al bed and breakfast Pompei Il Fauno… vicino all’entrata principale degli Scavi di Pompei ( Piazza Anfiteatro).

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Il MiBAC ti fa entrare GRATIS agli Scavi di Pompei nel giorno del tuo compleanno

L’Arte ti fa gli auguri

Il MiBAC ti regala un ingresso gratuito al museo nel giorno del tuo compleanno

Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con “L’Arte ti fa gli auguri”, offrirà  per il 2011 a tutti cittadini dell’Unione Europea un ingresso gratuito in qualunque luogo dell’arte statale (anche gli SCAVI DI POMPEI), nel giorno del loro compleanno.
Un regalo che il MiBAC intende offrire quale invito a trascorrere una giornata di festa alla scoperta del nostro ineguagliabile patrimonio culturale.
La promozione rientra nel quadro delle iniziative messe in campo per celebrare il 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con la consapevolezza che il nostro patrimonio culturale sia un forte collante nazionale e motivo di orgoglio patriottico.

Approfitta di questa fantastica occasione e prenota un soggiorno al bed and breakfast Pompei Il Fauno… vicino all’entrata principale degli Scavi di Pompei ( Piazza Anfiteatro).

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Modalità

La promozione consiste in un ingresso omaggio per i cittadini italiani e dell’Unione Europea ai luoghi della cultura statali nel giorno del proprio compleanno, esibendo la carta d’identità al botteghino.
Nel caso in cui il giorno del compleanno coincida con la chiusura dei luoghi, l’ingresso omaggio sarà valido per il giorno successivo a quello di chiusura.
Le categorie già destinatarie di agevolazioni riceveranno un ingresso omaggio per un accompagnatore che non goda degli stessi benefici.

fonte: Scavi di Pompei

A Marzo regalati una visita agli Scavi di Pompei risparmiando!!

Che ne dici a Marzo di visitare gli Scavi di Pompei RISPARMIANDO??

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

http://digilander.libero.it/portobello.p/festa%20della%20donna/logomimosa.jpg

 

Febbraio a Pompei 2 notti in B&B a 90 euro!!!

Febbraio in OFFERTA camere da 22,50 euro per persona

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

https://www.bbfauno.com/wp-content/uploads/2011/01/Febbraio2011.jpg

Dettagli offerta: pernottamento e prima colazione , parcheggio interno custodito, connessione Wifi , bagno privato in camera!!! … prenotando quest’offerta riceverete al vostro arrivo un fantastico DRINK di benvenuto e potrete approfittare dell’utilizzo gratuito delle nostre biciclette!

Boom di visite per gli Scavi di Pompei nel 2010

I risultati di una ricerca dell’associazione Mecenate 90 con l’università di Salerno. In aumento le presenze alle domus. Nel 2010 sono cresciute del 10 per cento. Più donne che uomini: età media di 41 anni. Buono il giudizio sugli scavi, ma molti sono delusi dai servizi

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

I visitatori di Pompei aumentano, il 2010 si chiude con il 10 per cento in più rispetto all’anno precedente, registrando un totale di presenze di 2.703.544, dati della Soprintendenza speciale di Napoli e Pompei retta da Teresa Elena Cinquantaquattro. Ma chi è il turista che va d’inverno a vedere gli Scavi? L’associazione Mecenate 90 con il dipartimento di Sociologia e scienza della politica dell’università di Salerno, mentre era commissario delegato dalla presidenza del Consiglio per l’emergenza dell’area archeologica Marcello Fiori, ha messo in piedi una indagine su “profilo, esperienze di visita e aspettative” dei visitatori della città archeologica più famosa al mondo, indagine pagata 60 mila euro dal Commissariato a Mecenate 90 e 20 mila all’ateneo salernitano.

GUARDA L’IDENTIKIT DEL TURISTA TIPO

“Un terreno del tutto inesplorato”, fanno sapere i promotori dell’inchiesta, che si sono domandati perché si va a Pompei, che cosa ci si aspetta e cosa realmente si trova andando per cardi e decumani per visitare le domus. Ed ecco l’identikit del visitatore, che nel periodo considerato (il censimento è avvenuto tra il 9 dicembre 2009 e il 6 gennaio 2010, epoca in cui le visite di solito calano) non corrisponde alle comitive da torpedone, ma perlopiù a viaggiatori autorganizzati che arrivano in treno. I turisti più “avvertiti”, che bocciano il servizio di informazioni.

Come spiega anche il sito www. pompeiisites. org della Soprintendenza, nel decennio 2000-2009 il flusso di visitatori si è attestato sui 2 milioni all’anno, 1.865 al giorno. Il 40 per cento di gruppi (aziendali, pensionati, studenti) e il 35 per cento di nuclei familiari. Più donne (51 per cento) che uomini, età media pari a 41 anni. Il 35 per cento lavora nel privato, nel 20 per cento dei casi è libero professionista. In quel periodo la metà degli arrivi è stato per più della metà dall’Europa (27.578), dall’Asia il 27 per cento, il 14 dalle Americhe.

Addio libri di archeologia: il 67 per cento, secondo Mecenate 90, nel periodo invernale è arrivato a Pompei via internet informandosi attraverso forum turistici o social network. Buono il giudizio sugli Scavi, ma il 46 per cento è deluso dai servizi offerti dall’area archeologica. Maglia nera alle informazioni, all’ospitalità e alla competenza. Il 67 per cento ha dichiarato che gli Scavi non erano la loro “prima volta” con l’archeologia. Da internet il 37 per cento ha appreso sufficienti informazioni, il 34 le ha tratte dalle guide turistiche. Il tempo, altra componente importante: il 57 per cento impiega dalle tre alle quattro ore per la visita a Pompei. Solo l’11 per cento si rivolge a una guida turistica del posto. Il 55 per cento non è andato allo snack bar del sito. Poco votato il bookshop, disappunto alle toilette, giudizi severi per l’assenza degli spazi sosta. Giudizi che sembrano una premessa per la nuova gara per i servizi aggiuntivi, del cui bando Pompei è in attesa.

Scavi di Pompei ed Ercolano aperti per Natale e Capodanno

I siti archeologici vesuviani a Natale non vanno in vacanza. Il 25 dicembre e il 1 gennaio le aree archeologiche campane, infatti, saranno regolarmente aperte al pubblico con apertura straordinaria di alcuni settori ed esposizioni didattiche.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 Km dagli Scavi di Pompei ( circa 5 minuti con auto, treno, bus) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito. La città Eterna vi aspetta!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

A Pompei, il complesso monumentale delle Terme Suburbane, normalmente visitabile solo su prenotazione on-line, sara’ accessibile liberamente. L’edificio posto all’ingresso di Porta Marina e un tempo in posizione panoramica sul mare e’ famoso per le sue sontuose decorazioni anche a carattere erotico. Ad Ercolano, sara’ possibile godere della vista degli scavi dall’alto della passerella della scarpata Nord, in uno scorcio panoramico alternativo. Sara’, inoltre accessibile, il padiglione della Barca, dove sono esposti oltre all’imbarcazione ritrovata sull’antica spiaggia, anche vari reperti marinari, e le Terme Suburbane.

Oplontis propone, oltre alla visita alla Villa di Poppea, la storia dell’archeologia dell’antica Oplontis attraverso un percorso espositivo- didattico. L’Antiquarium di Boscoreale presenta, infine, ‘Un lieto ritorno’, esposizione straordinaria ed in assoluta anteprima dell’affresco di Bacco sacrificante, proveniente da un ambiente della Villa di Asellius, rinvenuta tra il 1903 e il 1904 sulle pendici occidentali della collina della Pisanella, a Boscoreale.

 

Trascorri il Natale a Pompei da 27,50 euro!!

Prenota fino al 28 Dicembre le ultime camere disponibili da 27,50 euro!! e visita i mercatini ed i presepi Napoletani!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Il legame tra la tradizione del Presepe e Napoli e cosi esclusivo che il termine “presepe napoletano” indica ormai una realta a se.

Il presepe napoletano vanta tra le sue statuine non soltanto i personaggi classici, Santa Famiglia, magi, pastori e figuranti dei mestieri, ma la rappresentazione, spesso caricaturale, di personaggi famosi del passato e del presente.
Entrare a far parte dei personaggi del presepe napoletano e una meta ambitissima per personaggi dello spettacolo, della politica e dello sport.

La via del presepe a Napoli e Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli. Qui si susseguono botteghe specializzate nel presepe, all’interno delle quali e possibile trovare di tutto: dalle statuine classiche agli accessori per creare il presepe animato, dalle caricature dei personaggi famosi, Toto’ e Maradona in testa, al moschella, statua di pastore dalle dimensioni minuscole.

 

Napoli
Mercatini di Natale

05.12.2010 – 28.12.2010

Via san gregorio Armeno

Fino al 21 dicembre camere in saldi da 39 euro!!

Prenota fino al 21 Dicembre le ultime camere disponibili  e visita i mercatini ed i presepi Napoletani!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Il legame tra la tradizione del Presepe e Napoli e cosi esclusivo che il termine “presepe napoletano” indica ormai una realta a se.

Il presepe napoletano vanta tra le sue statuine non soltanto i personaggi classici, Santa Famiglia, magi, pastori e figuranti dei mestieri, ma la rappresentazione, spesso caricaturale, di personaggi famosi del passato e del presente.
Entrare a far parte dei personaggi del presepe napoletano e una meta ambitissima per personaggi dello spettacolo, della politica e dello sport.

La via del presepe a Napoli e Via San Gregorio Armeno a Spaccanapoli. Qui si susseguono botteghe specializzate nel presepe, all’interno delle quali e possibile trovare di tutto: dalle statuine classiche agli accessori per creare il presepe animato, dalle caricature dei personaggi famosi, Toto’ e Maradona in testa, al moschella, statua di pastore dalle dimensioni minuscole.

 

Napoli
Mercatini di Natale

05.12.2010 – 28.12.2010

Via san gregorio Armeno