bed and breakfast pompei

Inglesi e tedeschi primi mercati esteri per i b&b italiani

Un anno positivo, nonostante la crisi, per i bed & breakfast italiani. È quanto emerge dall’indagine 2009 dell’Anbba, che per la prima volta ha esteso le rilevazioni anche ai non associati. Dai dati risulta che le strutture che aderiscono all’associazione nazionale del settore, pur praticando un prezzo leggermente superiore all’anno precedente, 74 contro 72 euro, hanno registrato un’occupazione media maggiore della struttura: il 52% rispetto al 44% dei non associati. Gli ospiti hanno inoltre soggiornato in media 2-3 notti, spendendo 73 euro al giorno a coppia. Italiano l’ospite tipo, con preferenza viaggiare in coppia. Internet il canale più utilizzato per scegliere la struttura. “I mercati interessanti per il settore, nel 2010 – afferma Stefano Calandra, presidente dell’Anbba -, saranno quelli inglese, tedesco, nordeuropeo, in particolare Paesi Bassi, statunitense e francese. I mercati promettenti, sui quali investire a medio termine, quelli giapponese e indiano”.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Tutti i pazzi per il weekend in bed and breakfast

Toglieteci tutto ma non i weekend …potrebbe essere lo slogan sulle abitudini vacanziere degli italiani. In tempo di crisi, si sa, i consumi si riducono e una delle prime voci ad essere intaccate è proprio quella che riguarda le vacanze.

Tuttavia il popolo di vacanzieri pare non volere rinunciare alla vacanza seppure più breve e verso mete più vicine ed economiche.
Questo è quello che rivelano due recenti indagini che dimostrano come, da qualche anno, sia in voga il trend: fare vacanze più brevi ma più frequenti concentrando questi “Break” spezza lavoro nei weekend. Ci si guadagna in termini di spesa e ci si alleggerisce dallo stress accumulato facendo delle pause strategiche lungo il corso dell’anno lavorativo.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

La meta regina dei weekend rimane l’Italia con il 78% delle preferenze. Viaggiare nei weekend è oggi più facile grazie anche all’utilizzo di Internet che permette, al weeekendista convinto, di organizzare una vacanza fai da te confezionata su misura per le proprie esigenze o per quelle della famiglia. Il weekendista del Terzo Millennio, informato e consapevole, preferisce alloggiare in un Bed and Breakfast piuttosto che in Hotel, puntando su una dimensione dell’ospitalità meno formale, più genuina, nella quale il valore aggiunto è dato dalla possibilità di confronto e dall’opportunità di intrecciare legami di stima e di amicizia che vanno al di là dello standardizzato rapporto gestore-cliente.

La crescita dei B&B in Italia è stata, negli ultimi anni, esponenziale e si attesta, allo stato attuale, sulle 20.000 unità e il dato delle prenotazioni conferma un trend in crescita nonostante la crisi abbia ridotto il budget di spesa dei viaggiatori. La formula B&B rientra oramai a pieno titolo tra le diverse opzioni di soggiorno offerte dagli operatori turistici ai loro clienti al pari di alberghi, villaggi o altri tipi di strutture ricettive. Gli standard qualitativi espressi dai B&B sono notevolmente migliorati senza che sia venuto meno l’ottimo rapporto qualità/prezzo che ha contribuito considerevolmente a riposizionare sul mercato questa forma di micro ricettività.

Tra le caratteristiche che contribuiscono al successo dei B&B italiani ci sono l’alto profilo qualitativo di parecchie strutture e la diversificazione. Il portale www.bed-and-breakfast.it, il maggiore portale italiano del settore, ha classificato le strutture in diverse categorie: charme e design, dimore storiche, centri storici, giardini e paesaggi, aree metropolitane, confermando, per ciascuno dei B&B presenti sul sito, una specifica peculiarità e vocazione.

Il viaggiatore convinto sa anche che Il 2010 sarà un anno avido di “ponti” da calendario è così che l’iniziativa, oramai quinquennale del portale www.bed-and-breakfast.it sarà l’ideale per organizzare una breve ed economica vacanza durante la prima settimana di marzo per il B&B DAY.

IL B&B DAY
“Tutti i pazzi per il weekend” potranno prenotare una notte gratis in B&B se ne prenoteranno almeno un’altra nelle strutture affiliate al circuito www.bed-and-breakfast.it nel weekend del 6 e 7 marzo. Coloro i quali prenoteranno il 6 e il 7 marzo pagheranno solamente il 7 marzo. Se le prenotazioni riguardano il il 5, 6, 7 marzo si pagherà solo il 5 e il 7 marzo. Il B&B Day precede inoltre di poco la Festa della Donna, un motivo in più per partecipare all’evento e approfittare dell’offerta delle migliaia di strutture disseminate su tutto il territorio nazionale.
Oltre a costituire una occasione unica per organizzare un weekend vacanziero fuori stagione e lontano dalle festività il B&B Day è una ottima occasione per conoscere più da vicino una modalità di soggiorno che ha cambiato il volto dell’ospitalità in Italia. Lo scorso anno sono stati tantissimi i bed and breakfast italiani che hanno aderito all’iniziativa, che ha raggiunto la quarta edizione e che è divenuta sempre di più un appuntamento fisso nel calendario delle vacanze in Italia.

Vieni a visitare da vicino le meraviglie degli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

BBDAY 2010 in bed and breakfast pompei

Quarta Giornata Nazionale del B&B italiano

Sabato 6 Marzo 2010
B&B Day
Anche quest’anno, dopo il successo delle prime edizioni, in mille città e luoghi d’Italia, sabato 6 marzo 2010, si celebrerà la Giornata nazionale del B&B. Un’iniziativa che vedrà coinvolti migliaia di Bed and Breakfast, pronti a concedere la notte del 6 marzo gratis a quanti vorranno trascorrere un weekend all’insegna dell’ospitalità familiare.

Es: prenoti il 6 e il 7 marzo -> 6 GRATIS, paghi solo il 7 marzo.
Es: prenoti il 5 e il 6 marzo -> 6 GRATIS, paghi solo il 5 marzo.
Es: prenoti il 5, il 6 marzo e il 7 marzo -> 6 GRATIS, paghi solo il 5 e il 7 marzo.

Anche il bed and breakfast pompei Il Fauno quest’anno partecipa al BBDAY, cosa aspetti??? Prenota ora!!!

Partecipiamo al B&B DAY!