Una Notte al Museo: percorsi di visita ad Ercolano

Da sabato 27 luglio 2013, e per ogni ultimo sabato del mese fino alla fine dell’anno, parte “Una notte al museo”, progetto ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 dei luoghi d’eccellenza della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

Decisamente interessante il percorso predisposto a Ercolano. Ad accogliere i visitatori ci sarà, nell’atrio della biglietteria, una installazione interattiva con proiezione delle immagini dei mosaici a tema marino, mentre nella sala conferenza sarà proiettato il filmato in 3D sull’eruzione del Vesuvio, prodotto dal MAV con la collaborazione dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. Entrambe le installazioni sono state realizzate con la collaborazione e il generoso contributo della Fondazione Cives. Il percorso prosegue poi nel padiglione della barca dove sarà possibile ammirare l’imbarcazione di epoca romana ritrovata all’inizio degli anni ’80 del secolo scorso e altri reperti legate alle attività marinare.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 18 km dal sito Archeologico di Ercolano ( raggiungibile in soli 20 minuti, con auto/treno ) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Qui puoi leggere il programma completo (in formato .pdf)

La visita a Ercolano non richiede prenotazione e sarà possibile dalle ore 20.00 alle ore 23.15 (ultimo ingresso alle 22.45). Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). Ingresso da corso Resina e da via dei Papiri Ercolanesi.

1374736980508_LOGO-UNSABATONOTTEALMUSEO-1

Dal 27 Luglio parte “UNA NOTTE AL MUSEO”, passeggiate anche agli Scavi di Pompei

Da sabato 27 luglio 2013, e per ogni ultimo sabato del mese fino alla fine dell’anno, parte “Una notte al museo”, progetto ideato dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, che prevede l’apertura serale dalle 20:00 alle 24:00 dei luoghi d’eccellenza della cultura tra musei e aree archeologiche statali.

Nel sito di Pompei si potrà passeggiare esternamente all’area archeologica lungo via delle Ginestre (il 27 luglio, il 31 Agosto e il 28 Settembre). Mentre a Napoli sarà possibile visitare nella Notte dei Musei: il Museo Archeologico, Castel Sant’Elmo,Museo di Capodimonte, il Palazzo Reale..etc.
In particolare le aperture saranno assicurate per i musei fino a dicembre 2013, mentre per i siti archeologici fino a settembre 2013

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 1 km dal sito Archeologico di Pompei ( raggiungibile in soli 5 minuti, con auto/treno o una breve passeggiata) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi, piscina)!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Qui puoi leggere il programma completo (in formato .pdf)

La visita a Pompei è possibile solo su prenotazione (telefonando dalle ore 9.30 alle ore 15.30 al numero 0818575327) per gruppi di massimo 35 visitatori dalle ore 20.00 alle 23.15 (ultimo ingresso alle 22.30). Il costo del biglietto è di euro 5,50 (gratuito per i minori di 18 anni e per chi ha più di 65 anni previa esibizione di un valido documento di identità alla biglietteria). L’ingresso è da Porta Marina superiore, via Villa dei Misteri 2.

A Pompei, con partenza da Porta Marina, il percorso si svilupperà lungo il viale esterno all’area archeologica che costeggia la cinta muraria, il tempio di Venere e la Villa Imperiale, per concludersi presso l’Auditorium di Piazza Esedra. Gli esperti della Soprintendenza illustreranno ai visitatori i principali aspetti della vita e della società pompeiana (le Terme e il tempo libero, i templi e l’architettura religiosa, il commercio e le attività economiche). Lungo il percorso, condotti e affascinati dal racconto degli accompagnatori, sarà proiettato un filmato che illustra le principali fasi dell’eruzione che distrusse la città e dove saranno lette le due lettere di Plinio il Giovane che, con drammatica precisione, la descrivono. Infine, nell’Auditorium di piazza Esedra verranno mostrati alcuni calchi delle vittime dell’eruzione, con l’illustrazione della tecnica che consente di ottenerli.

1374736980508_LOGO-UNSABATONOTTEALMUSEO-1

Offerta Speciale Dicembre a Pompei da 22 euro

Quest’anno PRENOTA PRIMA per DICEMBRE a Pompei e RISPARMIA!!

Approfitta del mese di Dicembre per ammirare la Splendida Pompei e fare un escursione fino a Sorrento, Capri o in Costiera Amalfitana ( a 25 minuti dal b&b) ...INCLUSO ANCHE la COLAZIONE, PARCHEGGIO e CONNESSIONE WIFI!!!

Speciale offerta DICEMBRE 2012 a Pompei , vicino Sorrento, Capri e Amalfi!

Prenota dalla domenica al venerdì e RISPARMIA!!
Periodo validità: dal 01 al 21 Dicembre 2012

>> Il pacchetto comprende <<

Minimo 1 Notte a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla
– Welcome Drink di Benvenuto
Parcheggio interno gratuito
Connessione internet WIFI gratuita
– Ricca Colazione con prodotti tipici locali (anche senza glutine) 

Visita San Gregorio Armeno (Via Dei Presepi):

Soggiornare nel nostro B&B vuol dire visitare la Strada dei Presepi di Napoli ( solo 25 km – 25 minuti ).San Gregorio Armeno, strada del centro storico di Napoli nota in tutto il mondo per essere la Via dei Presepi, posta tra “Spaccanapoli” e via dei Tribunali.Qui è praticamente Natale tutto l’anno, meta di turisti provenienti da ogni dove; il commercio di questi particolari manufatti in terracotta, spesso delle vere e proprie opere d’arte realizzate da maestri scultori, non conosce soste.

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Offertissima Aprile a Pompei per visitare gli Scavi

Speciale Aprile a Pompei dal 05 al 20 Aprile 2010!!!

Approfitta di questo primo Sole d’Estate per visitare le meraviglie della Campania come Sorrento, Amalfi, Positano, Capri, Ischia, Procida…

Prenotando prima la tua camera al Bed and Breakfast Il Fauno, potrai usufruire di tariffe agevolate quasi da bassa stagione e prenotando online potrai risparmiare fino al 25%!!!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Tutte le offerte del B&B IL FAUNO comprendono la ricca colazione (anche colazione senza glutine per celiaci , siamo associati AIC campania) a buffet con torte e marmellate fatte in casa, parcheggio interno custodito,ingresso indipendente con rientro lbero,connessione Wifi,Internet Point con pc fisso,Uso del Giardino esterno con Gazebo e salottini all’ombra del Vesuvio!!! Inoltre Biciclette Gratis a disposizione dei nostri ospiti !!!

Devi sapere che il nostro B&B è a soli 500mt. dalla Stazione della Vesuviana da cui si può raggiungere gli Scavi di Pompei,Il Santuario,Sorrento,Ercolano,Amalfi, Positano, Vesuvio, Napoli e le isole di Capri,Ischia e Procida.

I Calchi di Pompei

Antiquarium di Boscoreale
5 marzo – 20 dicembre 2010

Dal 5 marzo l’Antiquarium di Boscoreale ospita la mostra didattica “I calchi”, terzo appuntamento del ciclo di manifestazioni “Uno alla volta” organizzato dalla Soprintendenza Speciale per i Beni Archeologici di Napoli e Pompei, dedicato allo studio del mondo antico attraverso i reperti dell’area vesuviana.
La mostra “I calchi”, curata dalla d.ssa Grete Stefani diretrice dell’Antiquarium di Boscoreale, affronta un argomento che suscitaparticolare interesse nei visitatori, quello delle vittime dell’eruzione che distrusse Pompei nel 79 d.C..

Partendo dal calco di cane della Casa di Orfeo, che insieme al calco di un maiale e a quello di una donna rinvenuta nella Villa della Pisanella di Boscoreale è in esposizione permanente all’Antiquarium, vengono messi in mostra altri calchi umani eseguiti a Pompei, in copia o in originale, a partire dalle prime esperienze del metodo inventato da Giuseppe Fiorelli, direttore degli scavi di Pompei dal 1861 al 1875, fino alle più recenti.
Il metodo di Fiorelli, prevedeva una colata di gesso liquido nella cavità lasciata dal corpo nel materiale vulcanico, che consentiva così di recuperare l’immagine delle vittime dell’eruzione.
Tra i calchi esposti quello di un intero gruppo familiare dalla Casa del Bracciale d’oro e quello di un bambino ritrovato nelle vicinanze della stessa casa; dalla Casa del Criptoportico il calco di un uomo in cui sono evidenti le tracce dei calzari con i resti delle borchie in ferro, e quello dell’uomo caduto dalle scale durante la fuga dalla Casa di Fabio Rufo.
Ad illustrare la storia delle diverse tecniche utilizzate nella riproduzione  dei calchi, in mostra anche il calco in resina realizzato nel 1984 eseguito su una delle vittime venute alla luce in un ambiente della Villa di Lucius Crassius Tertius di Oplontis. Quest’ultimo sistema sperimentato integra il metodo del calco in gesso ideato da Fiorelli con quello della fusione a cera della statuaria in bronzo, permettendo di realizzare un calco trasparente che rende visibile lo scheletro consentendo l’individuazione e il recupero di gioielli e oggetti che le vittime portavano con sé al momento della fuga.

Vieni a visitare e ammirare i calchi degli Scavi di Pompei e Boscoreale, a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

ARCHEORISTORANTE agli Scavi di Pompei

ARCHEORISTORANTE
DA GIUGNO – Il rapporto tra storia e scienza della civiltà, tutela della biodiversità e cultura agroalimentare è la chiave di conoscenza per la comprensione delle origini culturali e territoriali di un popolo.

Pompei riscopre il sapore di un mondo antico: promozione, ristorazione, degustazione e mescita, grazie ad un accordo con la Regione Campania, trovano la loro sintesi in un ArcheoRistorante ospitato nella suggestiva Casina dell’Aquila, un importante immobile di fine Settecento con terrazzi panoramici sul Vesuvio e ampia vista sugli Scavi e il mare. L’insieme gastronomico di ricette di epoca romana, dei prodotti di eccellenza della tradizione campana regala al visitatore un emozionante viaggio nel tempo e nella cultura alimentare dei romani.

Vieni a visitare da vicino le meraviglie degli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

Pompei come non l’avete mai vista:percorsi in bici,easy pompei.

Tra le novità del 2010, anche Pompei in bici: Da Piazza Anfiteatro fino a Villa dei Misteri finalmente attivo un un  percorso ciclabile di circa 4 km che consente ai turisti di fermarsi presso aree attrezzate e luoghi che rivelano scorci indimenticabili del Vesuvio e degli Scavi.

L’esperienza è consigliata a tutti, anche ai non professionisti. E’ possibile affittare le biciclette in loco. Easy Pompei, è invece un percorso della durata di due ore circa rivolto ai visitatori con ridotte capacità motorie ma anche alle famiglie con bambini piccoli. Tutti possono passeggiare tra le antiche
insulae di Pompei e fruire del patrimonio archeologico in maniera facile e praticabile. L’ingresso del percorso è da Piazza Anfiteatro. Infine è stato messo a punto il percorso Arti, mestieri e professioni: passeggiando tra gli scavi è possibile approfondire le notizie sulla vita commerciale dell’antica Pompei incontrando le botteghe delle arti e degli antichi mestieri, come la Fabbrica di lucerne, la Casa del profumiere, il vivaio e alcune botteghe riportate alle antiche attività, come quella, particolarissima, del fabbricante di stuoie.

BABY POMPEI: ATTIVITA’ PER FAMIGLIE CON BAMBINI IN ETA’ PRESCOLARE
DA MAGGIO – Realizzati dagli esperti della Fondazione Idis – Città della Scienza, una serie di originali attività propongono per i bambini e le loro famiglie momenti di crescita culturale attraverso il gioco. Tutte le attività si svolgono presso Casa Pacifico a ridosso della biglietteria di Piazza Anfiteatro. Tra i laboratori: modellatura della ceramica; il Rosso Pompeiano; un emozionante Scavo archeologico simulato; Strumenti di scrittura e calcolo del passato; Vulcanologia.

POMPEI PER LA SCUOLA
DA MARZO – Mostra didattica “Pompei A.D. 24 agosto 79 d.C.”  La mostra, allestita presso piazza Anfiteatro, ricostruisce l’eruzione del 79 d.C. e la distruzione di Pompei. Un percorso didattico mirato a sensibilizzare il pubblico più giovane, curato dai sismologi e vulcanologi del Dipartimento della Protezione Civile italiana e dell’Osservatorio vesuviano.
Una “tavola sismica vibrante” permette di vivere la SIMULAZIONE del terremoto.
DA FEBBRAIO – Concerti e balletti del Teatro di San Carlo presso l’Auditorium. Pompei apre il suo Auditorium ai concerti e ai balletti del Teatro di San Carlo. Un ciclo di appuntamenti destinati a tutti gli studenti si propone di raccontare la musica e la danza ai tempi di Pompei. Il Coro di Voci Bianche canta favole di Esopo, l’ensemble di ottoni suona “Che magnifico fracasso” e la Scuola di Ballo mette in scena le favole più note con “Nel mondo delle fiabe”. Gli spettacoli sono abbinati ad una visita

Vieni a visitare da vicino le meraviglie degli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

STAGIONE ESTIVA AL TEATRO GRANDE e Pompei di Notte

STAGIONE ESTIVA AL TEATRO GRANDEhttp://www.beniculturali.it/mibac/multimedia/MiBAC/images/upload/med/4/1249559899828_Pompei_fronte.jpg DA GIUGNO A SETTEMBRE – Dopo 15 mesi di lavori, il Teatro Grande di Pompei tornerà a splendere di suoni grazie agli oltre 2.000 posti disponibili e alla partnership con le principali istituzioni culturali del Mezzogiorno tra cui il Teatro di San Carlo di Napoli e il Napoli Teatro Festival. Il Teatro Grande, uno dei teatri più antichi d’Europa, abbina memoria storica e tecnologia al servizio della cultura. Si Inaugura a giugno con un’ampia offerta culturale ed un cartellone denso di eventi protagonisti dell’estate pompeiana.

POMPEI DI NOTTE
DA APRILE – Si inaugura da aprile la stagione notturna di Pompei con percorsi ed eventi dedicati. Da aprile si riaccendono Le Lune di Pompei, visita spettacolo con un nuovo percorso organizzata dall’Ente Provinciale per il Turismo di Napoli. Da giugno l’illuminazione permanente degli scavi sarà il segno distintivo della vita notturna di Pompei. Le strade della città si accendono, i giardini delle Domus si animano regalando al visitatore una visione inedita, tra passeggiate estive dopo il tramonto e avventure di rara suggestione. Tra queste segnaliamo,  La notte degli astrofili, il 10 agosto, nella notte di san Lorenzo, con guide d’eccezione.

Vieni a visitare da vicino le meraviglie degli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

LA VISITA MULTIMEDIALE DELLA DOMUS DI GIULIO POLIBIO a Pompei

LA VISITA MULTIMEDIALE DELLA DOMUS DI GIULIO POLIBIO

DA MARZO –  La Domus di Giulio Polibio, una delle più note e studiate Domus di Pompei, riapre a marzo le visite con una nuova veste in cui rigore storico e scientifico vengono coniugati con innovativi strumenti tecnologici di divulgazione. Una guida molto speciale accoglie i visitatori in una ricostruzione virtuale di forte impatto emotivo: l’ologramma dello stesso Giulio Polibio. I calchi degli utensili e arredi domestici rinvenuti durante gli scavi arricchiscono insieme ad installazioni multimediali di ultima generazione, gli usi e i costumi tramandati da questa Domus. Uno straordinario racconto sonoro, inoltre, accompagna il visitatore in un viaggio nel tempo. La visita guidata è organizzata per piccoli gruppi.

Vieni a visitare da vicino la Domus di Giulio Polibio negli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

IL PRIMO CANTIERE EVENTO DI POMPEI: LA DOMUS DEI CASTI AMANTI

IL PRIMO CANTIERE EVENTO DI POMPEI: LA  DOMUS DEI CASTI AMANTIhttp://www.exibart.com/foto/71818.jpg DA FEBBRAIO

Dopo lo straordinario successo dell’anteprima di San Valentino, apre al pubblico di Pompei una delle Domus più belle della città antica. Casa di un ricco panettiere, la Domus dei Casti Amanti è così chiamata per il pannello decorativo che raffigura il bacio innocente di due innamorati. Riportata alla luce nel 1987, non è mai stata accessibile al pubblico. Un sistema di passerelle sospese permette oggi di vedere, perfettamente conservati, il forno della panetteria, le due stalle con scheletri animali, un giardino fedelmente ricostruito e meravigliosi affreschi e mosaici. I visitatori assistono in diretta al lavoro degli archeologi e dei restauratori, grazie ad un cantiere di scavo trasparente che permette al pubblico di condividere il fascino della scoperta insieme ai tecnici.

Vieni a visitare da vicino la Domus dei casti amanti negli Scavi di Pompei , a pochi passi dal nostro bed and breakfast

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655