aic campania

Hotel celiaci Pompei

Hotel celiaci Pompei, la vera colazione senza glutine !

Hotel celiaci Pompei, la vera colazione senza glutine nel bed and breakfast vicino agli Scavi!

Hotel celiaci Pompei: Sei Celiaco o qualcuno della tua famiglia lo è? Nessun problema!! Non rinunciare alle tue vacanze a Pompei, vicino a Napoli, Sorrento e la Costiera

Hotel celiaci Pompei

Sala colazioni

Amalfitana… soggiorna nel nostro B&B e gusta la vera colazione napoletana con prodotti privi di glutine!!

Dal 2008 sensibilizzati dalla presenza nella nostra famiglia di due intolleranti al glutine, ci siamo avvicinati al problema ed abbiamo deciso di aderire al servizio per celiaci (soci AIC e presenti sulla guida dal 2008).

Siamo uno dei pochi bed and breakfast certificati in Campania a servire una ricca colazione con prodotti senza glutine!!!

Hotel celiaci Pompei

Croissant senza glutine

Per le vostre vacanze Pompeiane scegliete l’Hotel celiaci Pompei: Soggiorno a scelta in camera matrimoniale/tripla/quadrupla con bagno privato.

In Camera troverai tutti i comfort per un totale RELAX. Al mattino Colazione con prodotti tipici locali senza glutine.

Puoi prenotare la tua camera online con conferma immediata cliccando qui e scegliendo la tua camera.

Offerta Hotel celiaci Pompei , minimo 2 notti.
RICHIEDI DISPONIBILITÀ  PRENOTA ORA

Per prezzi e costi contattateci subito con un email o su whatsapp 3273543655

La nostra offerta include:

  • Welcome drink di benvenuto (senza glutine)
  • Bagno privato in ogni camera
  • Internet Wifi veloce FIBRA
  • Piscina esterna a sfioro con Cascata e idromassaggio (estate).
  • Aria condizionata
  • Parcheggio custodito
  • Guida e mappe per Scavi di Pompei, Sorrento, Napoli
  • Colazione dolce e salato a buffet (tutto senza glutine)
  Nella sala colazione è presente un buffet apposito con alimenti senza glutine a disposizione dei clienti per abbondanti colazioni. Potrai gustare le nostre specialità senza glutine tra cui: crostate con marmellate di fragola, fichi, zucca, arancia, mandarino, torta caprese (con mandorle e cioccolato), croissant ogni giorno, torte e dolci di vari gusti, fette biscottate, plumcake, cereali, pane, affettati e formaggi, yogurt.

Puoi anche richiedere la tua camera compilando il form in basso con tutti i dati. La seguente richiesta non è impegnativa. 

Dopo il suo invio, sarà contattato nel più breve tempo possibile. Grazie

Nome*
Cognome*
Email*
Telefono*

Indicate di seguito tutte le vostre richieste con: il nome dell'offerta, la data di arrivo/partenza, numero/tipo camere, num. di persone, se ci sono bambini indicare l'età.

Ho letto l'informativa sulla privacy e presto il mio consenso al trattamento dei dati personali.*per maggiori informazioni fare riferimento alla pagina privacy

 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci subito o invia un messaggio su Whatsapp / telegram : 327 3543655

 

 

Seguici su Facebook per restare aggiornati sulle Novità dell’hotel celiaci Pompei!!

LA CELIACHIA

La celiachia è un’intolleranza permanente al glutine, sostanza proteica presente in avena, frumento, farro, grano khorasan (di solito commercializzato

come Kamut®), orzo, segale, spelta e triticale.
L’incidenza di questa intolleranza in Italia è stimata in un soggetto ogni 100 persone. I celiaci potenzialmente sarebbero quindi 600.000, ma ne sono stati diagnosticati ad oggi poco più di 100.000. Ogni anno vengono effettuate 10.000 nuove diagnosi con un incremento annuo di circa il 10%.

Per curare la celiachia, attualmente, occorre escludere dal proprio regime alimentare alcuni degli alimenti più comuni, quali pane, pasta, biscotti e pizza, ma anche eliminare le più piccole tracce di glutine dal piatto. Questo implica un forte impegno di educazione alimentare. Infatti l’assunzione di glutine, anche in piccole quantità, può provocare diverse conseguenze più o meno gravi.

La dieta senza glutine, condotta con rigore, è l’unica terapia attualmente che garantisce al celiaco un perfetto stato di salute.

DIETA SENZA GLUTINE

Celiachia e alimentazione

Eliminare il glutine dalla propria alimentazione è obbligatorio per noi celiaci.

Certo, nella nostra società non è facile, ma con un po’ di attenzione e con le giuste conoscenze e accorgimenti, mangiare senza glutine è possibile ed anche divertente per chi ama sperimentare e dilettarsi trai fornelli.

Il glutine non è una proteina fondamentale nella nostra alimentazione. Eliminarlo non crea quindi squilibri nutrizionali. Essendo presente in moltissimi cereali, notoriamente ricchi di fibre, è casomai questo l’aspetto da compensare: ecco quindi la necessità di mangiare legumi, frutta e verdura per compensare questa carenza di fibre vegetali.
Quasi sempre chi scopre di essere celiaco crede di dover rinunciare a tutti i cibi mangiati fino al momento della diagnosi. Fortunatamente non è così.

Dove si trova il glutine? I cibi vietati ai celiaci

I cibi vietati ai celiaci sono quelli che contengono anche piccole tracce dei cereali non permessi. È bene ricordare che i cereali contenenti glutine sono:

Hotel celiaci Pompei

Colazione senza glutine

Celiachia: cereali contenenti glutine, quindi vietati
Frumento grano duro, grano tenero, germe di grano, fiocchi, pani e pizze, pan grattato etc
Segale pane, grissini, crackers, etc
Farro NO a zuppe (anche miste), crusca, malto
Spelta niente farine per dolci, biscotti etc
Orzo biscotti, zuppe, pasta (anche ripiena), pani e pizze, pan grattato, etc
Triticale e Kamut farine, biscotti, fette biscottate, etc
Greunkern (grano greco) pani e pizze, grissini, zuppe, piadine etc
Seitan (alimento ricavato dal glutine) kofu, glutine di grano, alcuni condimenti vegetariani, molte salse di soia
malto e avena (molto spesso contaminata anche se idonea all’alimentazione celiaca) attenzione a zuppe miste, yoghurt ai cereali, tracce di altri cereali vietati

Pastiera con grano saraceno senza glutine

Celiachia, il futuro è nei probiotici

Modifiche alla flora intestinale per un effetto benefico sulla celiachiaLe persone affette da celiachia sono in costante aumento e, spesso, questa patologia non è riconosciuta e diagnosticata per tempo.

Si manifesta principalmente come una reazione eclatante del sistema immunitario provocata da una intolleranza al glutine.Ora, una nuova speranza arriva dallo studio condotto dai ricercatori del Consiglio Nazionale delle Ricerche spagnolo a Valencia secondo cui promuovere un equilibrio della flora microbica intestinale potrebbe avere un ruolo chiave nella risposta immunitaria legata alla celiachia, in particolare nelle prime fasi della manifestazione.
I risultati di questo studio sono stati pubblicati sul “Journal of Leukocyte Biology” e suggeriscono come i cambiamenti dietetici possano contribuire ad alleviare la gravità della malattia celiaca in alcuni pazienti, poiché differenti batteri intestinali possono influenzare differenti risposte e il grado d’infiammazione.
Allo stesso modo di come l’intervento sulla flora batterica intestinale per mezzo di prebiotici e probiotici può migliorare la qualità della vita dei celiaci, ne potrebbero beneficiare anche le persone affette da diabete di tipo 1 e altre malattie autoimmuni, fanno notare i ricercatori.

«Ci auguriamo che lo studio potrà in ultima analisi favorire la comprensione dei meccanismi di azione del microbiota intestinale nelle malattie immuno-mediate. Questo studio può anche aiutare a progettare nuove strategie, che potrebbero migliorare la qualità della vita dei pazienti celiaci in futuro», ha concluso la dottoressa Yolanda Sanz del CNR spagnolo.

Ti piacerebbe venire in vacanza in campania e visitare i famosi siti Archeologici di Pompei ed Ercolano, le perle della Costiera Sorrentina e Amalfitana…allora prenota la tua camera al B&B Il Fauno…uno dei pochi bed and breakfast in campania a preparare una vera colazione senza glutine ( no prodotti confezionati). Cosa aspetti!!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655