Scavi di Pompei

I Dintorni
[Voti: 0   Media: 0/5]

Gli scavi archeologici di Pompei hanno restituito i resti dell’antica città di Pompei, presso la collina di Civita, seppellita sotto una coltre di ceneri e lapilli durante l’eruzione del Vesuvio del 79, insieme ad Ercolano, Stabiae ed Oplonti.

Gli scavi, iniziati per volere di Carlo III di Borbone, sono una delle migliori testimonianze della vita romana, nonché la città meglio conservata di quell’epoca; la maggior parte dei reperti recuperati (oltre a semplici suppellettili di uso quotidiano anche affreschi, mosaici e statue), è oggi conservata al museo archeologico nazionale di Napoli ed in piccola quantità nell’Antiquarium di Pompei, attualmente chiuso: proprio la notevole quantità di reperti è stato utile per far comprendere gli usi, i costumi, le abitudini alimentari e l’arte della vita di oltre due millenni fa.

Il sito di Pompei, che nel primo decennio del nuovo millennio è stato visitato costantemente da oltre due milioni di persone all’anno, è risultato essere nel 2010 il secondo sito archeologico italiano per numero di visitatori

B&B Il Fauno dista solo 1 km dall’entrata principale degli Scavi di Pompei . Puoi raggiungerli sia in auto ( 5 minuti ) , sia con il treno della Circumvesuviana ( solo 500 metri dal B&B) in soli 3 minuti, oppure con una semplice passeggiata di 20 minuti.