Capodanno 2013 a Napoli sul lungomare liberato

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]

Capodanno 2013 sul lungomare liberato

Lo show di Capodanno trasloca da Piazza del Plebiscito – dove comunque si potrebbe tenere il brindisi inaugurale del 2013 – e sbarca in via Caracciolo, sul lungomare liberato dalle auto. Lì Palazzo Palazzo San Giacomo intende mettere in campo la più grande discoteca mai vista, un luogo dedicato ai giovani ma non solo.

Il bed and breakfast Pompei “IL FAUNO” a solo 24 Km da Napoli ( circa 25 minuti con auto, treno, bus) ..vi aspetta con le sue comode camere dotate di ogni comfort (bagno privato, wifi) e parcheggio interno gratuito. Il Capodanno 2013 di Napoli vi aspetta!

Nessun pagamento anticipato obbligatorio

Controlla la disponibilità e Prenota online con conferma immediata!

Prenota Ora
 Per altre informazioni o per ricevere un preventivo personalizzato contattaci via E-mail o invia un messaggio su WhatsApp: 327 3543655 

L’affascinante immagine del lungomare sgombro di auto, moto, scooter e popolato da bici, roller, artisti di strada e intrattenimenti vari si “offre” così alla politica del nuovo sindaco De Magistris, esattamente come fu nel caso Bassolino-Plebiscito.
Previsti show, ospiti famosi, concerti, luci e tanti napoletani in festa per salutare dal mare l’anno nuovo.

Appuntamento alle 22.30, orario di inizio del djset affidato a diversi artisti che saranno accompagnati da Radio Kiss Kiss che trasmetterà in diretta la notte più lunga dell’anno. Ad animare la notte di Capodanno saranno Alex Neri, Daddy’s Grove, il Circo Nero, Ania J. Bio e i Plunet Funk che saliranno sul palco dopo l’una e suoneranno per circa due ore. Il palco sarà allestito all’incrocio tra viale Dohrn e via Caracciolo.

Non mancheranno i tradizionali fuochi d’artificio che attorno all’una partiranno da Castel dell’Ovo. Tutta la notte, inoltre, sarà aperto al pubblico l’Ice Park in viale Dohrn.

Facebook Comments

You may also like